Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 48
venerdì 24 novembre 2017, ore
IN EVIDENZA
DOPPIO MATCH - Napoli-Juventus, le due trasferte saranno negate ai tifosi bianconeri
20.03.2017 12:47 di Napoli Magazine Fonte: Toniiavarone.it

Napoli-Juventus non è una partita come le altre e mai lo sarà, sia dal punto sportivo e, purtroppo, per chi la vive da fuori nel modo sbagliato. Senza alcun dubbio, la tensione ha subito un'impennata ulteriore dopo l'agguato avvenuto ieri ai tifosi campani di fede bianconera che si stavano dirigendo a Genova per assistere a Sampdoria-Juventus e le prime notizie sulla doppia sfida tra il Napoli e la squadra bianconera sono già state rese note. Secondo quanto riporta il Mattino, le due partite al San Paolo saranno vietata ai tifosi della Juventus e in occasione di questi due appuntamenti ravvicinati, la Questura di Napoli avrà a disposizione ben 700 uomini tra poliziotti, carabinieri e finanzieri a garantire l'ordine intorno allo stadio San Paolo e a Fuorigrotta. L'Osservatorio del Viminale non permetterà ai tifosi ospiti di vedere la partita per due motivi: il primo, come già scritto, è l'agguato avvenuto ieri ai tifosi bianconeri provenienti dalla Campania da parte di facinorosi di fede azzurra (alcuni sono stati anche individuati dalla Polizia stradale) che potrebbe portare ad altri violenti scontri in caso di presenza di sostenitori juventini, mentre il secondo è quello dovuto al lancio di oggetti contro il pullman della Juventus, come è avvenuto in passato, che potrebbe portare al danneggiamento o addirittura al ferimento di un calciatore o un dirigente bianconero. Ancora ignota la decisione della Juventus se arrivare per il weekend, giocare la partita di campionato e ripartire subito con uno Charter privato per poi ritornare a Napoli per la semifinale di Coppa Italia, oppure rimanere da domenica fino a mercoledì e poi lasciare il capoluogo campano ad appuntamenti conclusi. Il neo questore Antonio De Iesu e i suoi collaboratori stanno sollecitando la dirigenza della Juventus a comunicare al più presto la decisione per procedere con il piano di sicurezza e l'impressione è che i bianconeri farannp Torino-Napoli per ben due volte, ma questa esigenza nasce solo ed esclusivamente dalla volontà di Allegri di voler preparare tatticamente le due sfide a Vinovo e non per motivi di sicurezza.

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>