Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 29
sabato 21 luglio 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
JUVENTUS - Allegri: "Speriamo che Inter e Napoli non facciano risultato, noi comunque dobbiamo fare i tre punti, a parte gli scherzi..."
16.12.2017 15:04 di Napoli Magazine

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vonferenza stampa alla viglia della gara col Bolonga: "I ragazzi hanno lavorato bene in questa settimana di allenamento, sono contento per quello che hanno fatto. Ora per essere più contenti bisogna vincere domani a Bologna. Più che critiche a Dybala, chiamerei quelli di Nedved dei "consigli". È il vicepresidente e qualche partita a calcio l'ha giocata, qualche consiglio ci sta. Dybala è un ragazzo straordinario ma non ha neanche 24 anni e ha grandi margini di crescita. È tanto che non fa gol, ma sono momenti che capitano a tutti e che vanno affrontati con serenità. Bisogna solo allenarsi e restare concentrati. Siamo una grande squadra e fortunatamente c'è la possibilità di far riprendere ai giocatori la condizione fisica migliore, perché ci sono altri che possono fare bene. Questo è sempre successo nei miei quattro anni di Juventus. È difficile che domani Dybala giochi, ma sicuramente è a disposizione. Inoltre, devo ancora scegliere se giocare con due o tre centrocampisti. Il "Problema Dybala" non esiste. Qui ogni giorno bisogna mettersi tutti in discussione, i giocatori e io come allenatore. Sono sempre gli stessi discorsi, alla fine conta il campo. Pjanic potrebbe partire titolare, sta bene e si è allenato tutta la settimana. Cuadrado torna a disposizione per la Roma, Chiellini dovrebbe rientrare in settimana. Buffon va ancora valutato per un problema al polpaccio. Una bella notizia: Pjaca rientra ed è convocato! Dybala ha abituato tutti un po' troppo bene. Per quanto riguarda la vita privata, ognuno deve sapersi gestire nel migliore dei modi: io faccio l'allenatore e non il cane da guardia, valuto quello che vedo ogni giorno in allenamento. La Juventus ha bisogno del miglior Dybala e al più presto speriamo di riaverlo. Alex Sandro sta meglio fisicamente ma soprattutto mentalmente. Domani gioca e sono convinto che farà una grande prestazione, si sta ritrovando. Bernardeschi ha già giocato a Genova nel ruolo di Dybala: è cresciuto molto e sono molto contento di quello che sta facendo ma non posso farli giocare tutti insieme ed anche i campi sono determinanti per il risultato. Per quanto riguarda Marchisio, devo ancora valutare se giochiamo a tre oppure a due a centrocampo. Non scordiamoci che Dybala a Napoli ha dato una palla importante a Higuain. Ci aveva abituato tutti talmente bene che ora che le cose gli girano male, siete tutti spaventati ma non è il caso. Pjaca ha rilanciato la Primavera. Ieri, anche senza di lui, sull'onda dell'entusiasmo i ragazzi hanno vinto ancora. La Juventus è in lotta per il campionato, ha raggiunto il primo obiettivo che era il passaggio in turno in Champions e ora speriamo di andare avanti in Tim Cup. Speriamo di arrivare a marzo nelle migliori condizioni. Domani partita importante, vogliamo fare i tre punti. A Bologna la Juve storicamente ha sempre fatto fatica, il Bologna è ben organizzato, corre, ha buona tecnica e non ha grandi pressioni. Servirà una gara solida e ordinata. Speriamo che Inter e Napoli non facciano risultato, noi comunque dobbiamo fare i tre punti. A parte gli scherzi, il campionato mica si decide domani... Domani o gioca Rugani o gioca Barzagli: mi sono rimasti tre centrali difensivi".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in