Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIV n° 13
domenica 26 marzo 2017, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
VIDEO
VIDEO INTEGRALE - Sarri: "Non siamo mai morti dal punto di vista del gioco" e Mertens: "Futuro? Sto bene a Napoli, contento per Insigne..."
22.11.2016 16:12 di Napoli Magazine

CASTEL VOLTURNO (CE) - L'allenatore Maurizio Sarri e l'attaccante Dries Mertens hanno parlato in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Dinamo Kiev. Ecco quanto dichiarato ai microfoni di "NapoliMagazine.Com".

 

 

Maurizio Sarri: "Dobbiamo fare risultato contro la Dinamo Kiev, è una squadra difficile da affrontare. Da luglio ad oggi, in trasferta, hanno perso solo una volta. Non bisogna analizzare il girone in maniera superficiale. Non dobbiamo concentrarci sul risultato, ma sulla prestazione. Gabbiadini è rientrato ieri ad allenarsi coi compagni. Vediamo negli ultimi due allenamenti in che condizioni si trova. Vediamo un attimo, ma dal punto di vista dell'infortunio sembra che ne stia uscendo. Albiol? Dalla partita di Udine a quella con la Dinamo ci sono 4 allenamenti, sono pochi, anche se sono un qualcosa in più. Vedremo se sarà preso in considerazione. L'insidia principale è che loro sono una squadra forte e solida. In trasferta fanno risultato con una grande continuità. Hanno qualità tecniche di ottimo livello, hanno giocatori importanti giovani e meno giovani. a Lisbona hanno perso 1-0, sbagliando un rigore ad un quarto d'ora dalla fine. Diawara titolare? Ho intenzione di cambiare in base alla stanchezza dei giocatori, dipende dalle scelte che farò a centrocampo per dare peso al settore, sarà preso in considerazione perchè sta facendo bene. Il Napoli non è mai morto dal punto di vista del gioco. Anche a Torino abbiamo giocato bene. Poi se al bel gioco si aggiunge il risultato tutto cambia. Qualche errore è stato sfortunato, mentre qualcun altro è stato strano. 23 gol fatti quest'anno e 24 l'anno scorso? Va migliorata la fase difensiva. Qualcosa l'abbiamo pagata sotto quest'aspetto. Anche i gol subìti devono diminuire. Bisogna capire dove abbiamo sbagliato e perchè lo abbiamo fatto. A Udine il gol preso era evitabile. Va spazzato via quel pizzico di superficialità che ancora viene fuori. Yarmolenko è un fiore all'occhiello, è la ciliegina su una torta importante. I giovani della Dinamo sono forti, i giocatori sono forti o scarsi e non giovani o vecchi".

 

Dries Mertens: "I gol di Insigne a Udine hanno fatto piacere a tutta la squadra. Contro l'Udinese abbiamo preso i tre punti. Andiamo avanti con impegno. Ce la giocheremo con il solito carattere. Non sarà una gara facile contro la Dinamo Kiev. Vogliamo vincere questa gara. Il secondo posto? Voglio passare il turno, è chiaro che preferisco il primo posto. Conta andare avanti. A Udine non abbiamo giocato molto bene il primo tempo. Noi piccolini in attacco dobbiamo giocare vicini. La gara con la Dinamo è impegnativa. Giochiamo in casa e vogliamo fare bella figura davanti ai nostri tifosi. Chiudere la carriera a Napoli? Sono felice a Napoli, sto bene. Il nostro gioco inizia con la difesa e con il portiere. Nel secondo tempo siamo migliorati e va bene così".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com, riproduzione del video vietata

ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>>