Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 17
martedì 23 aprile 2019, ore
ALTRI SPORT
A CASERTA - Grand Prix di nuoto-trofeo Coconuda, Luca Dotto e Santo Condorelli protagonisti di una supersfida nei 100 stile libero
16.04.2019 10:55 di Napoli Magazine

Grand Prix Città di nuoto a Caserta, dopo Federica Pellegrini altri grandi nomi in vasca

 

Luca Dotto e Santo Condorelli protagonisti di una supersfida nei 100 sl al trofeo Coconuda

 

Da un lato il dominatore della velocità azzurra negli ultimi anni, campione europeo nel 2016 a Londra e vicecampione continentale la scorsa estate a Glasgow; dall’altro uno dei suoi più grandi antagonisti, nel palmares medaglie mondiali in vasca lunga e vasca corta e un quarto posto conseguito alle Olimpiadi di Rio nel 2016. Da un lato il re di Napoli, che ora punta a meritarsi lo scettro anche a Caserta; dall’altro l’italo-canadese che guarda con fondate speranze al prossimo impegno iridato in vasca lunga in programma in Corea del Sud. L’uno contro l’altro nello stadio del nuoto di Terra di Lavoro.

 

Si arricchisce di altri protagonisti di valore assoluto la quarta edizione del Grand Prix Città di Napoli-trofeo Coconuda, quest’anno in programma a Caserta il 25 e 26 maggio prossimi. Hanno infatti accettato l’invito degli organizzatori della Eventualmente eventi & comunicazione, guidati da Luciano Cotena con la direzione tecnica di Francesco Vespe, anche Luca Dotto e Santo Condorelli. E così la gara dei 100 stile libero si preannuncia già da adesso stellare: una riedizione della finale dei campionati italiani e soprattutto un’occasione per i due atleti azzurri di segnare il tempo utile a staccare il pass in vista dei Mondiali di Gwangju, in programma dal 12 al 28 luglio. Dotto e Condorelli infatti sono già certi di partecipare alla rassegna coreana, ma per ora solo in staffetta (quella italiana si candida all’accesso in finale e può puntare poi a qualcosa di importante): da ora in avanti insomma lavoreranno per ottenere il tempo minimo previsto per conquistare il lasciapassare per la Corea.

 

E da Caserta potrebbero passare le sorti di tanti altri nuotatori che aspirano ad un posto per i Mondiali, grazie anche al fatto che il Grand Prix-trofeo Coconuda è inserito in calendario a meno di due mesi dalla manifestazione iridata. Un aspetto importante, che gli organizzatori sono certi porterà a breve altri importanti nuotatori italiani e stranieri a partecipare alle competizioni del 25 e 26 maggio allo stadio del nuoto di Caserta.

 

Intanto è già possibile acquistare i biglietti per l’evento: attraverso il circuito GO2 (www.go2.it) sono a disposizione sia i tagliandi unici per ognuno dei due giorni di gara, sia un miniabbonamento per tutto il week end di competizioni in programma allo stadio del nuoto di Caserta.

 

Loading...
ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in