Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 21
domenica 26 maggio 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
ALTRI SPORT
Pallanuoto, A2 femminile: splendido derby e pareggio (12-12) tra Carpisa Yamamay Acquachiara e Flegreo
17.02.2019 19:00 di Napoli Magazine

ACQUACHIARA-SPORTING FLEGREO 12-12 (3-2, 4-4, 3-3, 2-3)

 

Carpisa Yamamay Acquachiara: Cipollaro, Di Maria 1, De Magistris 1, Scarpati, Migliaccio 1, Mazzarella, Mazzola 3, Tortora 1, Giusto, Acampora 1, Foresta 4, De Bisogno, D'Antonio. All. Damiani.

 

Sporting Flegreo: Uccella, Martucci, Carmicino, Parisi 2, Maione, Lucarelli, Vitiello 3, Morvillo 1, Anastasio F. 5, Altieri, Dirupo, Micillo, Sgrò 1. All. Koinis.

Arbitro: Rotondano.

 

Superiorità numeriche: Acquachiara 6/11 + 1 rigore sbagliato da Foresta (palo), Sporting Flegreo 3/3.

 

 

Che partita! Carpisa Yamamay Acquachiara e Sporting Flegreo danno vita a Scampia alla riedizione femminile del bellissimo derby di ieri sera tra Canottieri Napoli e Posillipo. E' uguale anche il risultato, 12-12. Pareggio giusto, ma qualche rimpianto in più per la squadra di Damiani, che ha giocato benissimo in attacco producendo una quantità industriale di occasioni da rete. Le biancazzurre, però, hanno trovato sulla loro strada l'ex Uccella, che ha fatto almeno una decina di parate importanti.

Cronaca. Nel primo tempo la Carpisa Yamamay Acquachiara sfrutta bene le controfughe innescate da Anna De Magistris e va tre volte in gol con Mazzola (2) e Tortora. Il Flegreo ottiene due superiorità e le sfrutta molto bene con Parisi e l'ex Sgrò, che fa centro con una bella conclusione. 3-2 per le Ach Girls alla fine dei primi otto minuti di gioco.

Bello il primo tempo, bellissimo il secondo. De Magistris conquista un rigore, Foresta lo spedisce sul palo, ma poi segna ugualmente con l'uomo in più (4-2). Replica Fabiana Anastasio, che prima colpisce il montante e poi fa centro (4-3). Foresta segna un gol da favola (5-3) con un gran tiro al volo da posizione 3, poi Mazzola (gran partita la sua) la mette davanti ad Uccella con un assist, ma la difesa del Flegreo salva. Dal possibile 6-3 per l'Acquachiara, che sta giocando molto bene, al 5-5 il passo è breve: palomba vincente di Vitiello e gran gol al volo di Anastasio per il pareggio delle ospiti. Tutto nel giro di un minuto. Uomo in più Acquachiara, Mazzola centra il palo, Acampora segna di rapina. Ma il nuovo vantaggio delle Ach Girl è di breve durata: alzo e tiro di Anastasio e il punteggio torna in equilibrio (6-6). Uccella fa uno dei pochissimi errori della sua gara strepitosa: Foresta la sorprende con una beduina e porta nuovamente avanti la squadra di Damiani prima del cambio campo (7-6).

Uragano Anastasio in avvio di terzo tempo: quarto e quinto gol di Fabiana e primo vantaggio ospite (7-8). Paola Di Maria sceglie il momento più opportuno per segnare il suo primo gol stagionale in A2 e riporta l'incontro in equilibrio (8-8): è una rete molto importante, aiuta l'Acquachiara a superare un momento piuttosto delicato. E, sulla scia del pareggio raggiunto, le Ach Girls tornano avanti con De Magistris, che trasforma l'uomo in più del contro-sorpasso (9-8). La partita non cala d'intensità nonostante lo sforzo profuso dalle due squadre, i rapidi capovolgimenti di fronte si susseguono incessantemente e Morvillo pareggia per la squadra di Koinis (9-9).

L'Acquachiara sembra avere qualcosa in più in questo momento della gara, ma sbaglia due superiorità numeriche. Uccella fa altre tre parate importanti, ma Migliaccio con una "sciarpa" bellissima riporta avanti le biancazzurre di Damiani prima dello scadere del parziale (10-9).

L'ottima Vitiello, che ha indossato per una stagione la calottina dell'Acquachiara, in avvio di quarta frazione fa centro due volte (palomba e spasone) e riporta avanti lo Sporting Flegreo (10-11). Tra le due reti c'è un miracolo di D'Antonio su una girata di Morvillo e un'altra parata importante di Uccella, stavolta su Foresta. L'Acquachiara, che nella prima parte del tempo aveva sbagliato altre due superiorità (quattro errori consecutivi con l'uomo in più), ritrova la via del gol nel 6 contro 5 al momento più opportuno, con una gran conclusione al volo di Mazzola. E' il suo terzo gol in questa gara (11-11). La squadra di Damiani insiste, vuole i tre punti: nuova superiorità e nuova grande parata di Uccella, stavolta su Acampora. Ma sugli sviluppi dell'azione la strepitosa Foresta, su passaggio di Tortora, mette il pallone alle spalle del bravissimo portiere del Flegreo. Nuovo controsorpasso Acquachiara, 12-11.

Le ospiti, però, non hanno alcuna intenzione di mollare la presa. Uomo in più Flegreo, Parisi dalla sua "mattonella" non dà scampo a D'Antonio: 12-12 a 30" dal termine. Finisce così anche perchè la solita Uccella a fil di sirena dice no all'ultimissimo tentativo di Tortora.

Loading...
ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in