Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 12
venerdì 22 marzo 2019, ore
ALTRI SPORT
Pallanuoto, A2 maschile: vittoria pesante per Acquachiara
16.02.2019 22:50 di Napoli Magazine

ACQUACHIARA-ARECHI 9-7 (4-3, 3-3, 1-0, 1-1)

Carpisa Yamamay Acquachiara: Rossa, Ciardi, De Gregorio 1, Occhiello I. 1, Pasca 1, Lanfranco M., Occhiello M., Lanfranco J. 2, Iula, Tozzi 1, Centanni, Briganti 3 (1 rig.), Ronga. All. Occhiello.

Tgroup Arechi: Noviello, Siani 1, Mattiello, Bencivenga 2, Calì, 2, Esposito, Spinelli, Gregorio, Vukasovic 1, Mutariello, Iannicelli 1, Massa, Spinelli. All. Pesci.

Arbitri: Romolini e Zedda.

Superiorità numeriche: Acquachiara 1/10 + un rigore, Arechi 2/10. 

Note: usciti per limite di falli Vukasovic (Arechi) nel quarto tempo. Espulsi per proteste Cali' (Arechi) e Occhiello I. (Acquachiara) nel quarto tempo. 


 

Tre punti pesantissimi e meritati per una bella Carpisa Yamamay Acquachiara contro un buon Arechi, che però in tutta la gara è passato a condurre una sola volta (1-2 in avvio).
Cronaca. Primo tempo equilibrato e divertente, tranne che per i portieri, che devono subire complessivamente sette gol, ma senza responsabilità. E' da cineteca la prima rete, quella di Julien Lanfranco, che con uno schiaffetto dal centro manda il pallone nell'angolino alla sinistra di Noviello. Sempre dal centro segna Bencivenga, premiato con una targa da Franco Porzio assieme a Mimmo Mattiello, altro ex della gara. Grande qualità anche nel gol di Tozzi, in entrata, qualche responsabilità biancazzurra nella controfuga vincente di Vukasovic. Briganti, dopo aver trasformato un rigore conquistato da Julien Lanfranco, il migliore dei suoi, firma anche la rete con l'uomo in più che consente alla squadra di Mauro Occhiello di chiudere il primo tempo avanti di una lunghezza (4-3).
Pasca in apertura di seconda frazione segna la sua rete n. 15 in questo campionato, Briganti sale a quota 22 con il gol che porta a +3 i padroni di casa (6-3), particolarmente efficaci in fase offensiva. L'Arechi, però, non ci sta e ricuce lo strappo (6-6) nel giro di tre minuti e mezzo con Siani, Calì e Iannicelli. Il pareggio della squadra di Pesci induce Occhiello a chiamare time out, e alla ripresa del gioco Julien Lanfranco - che in precedenza si era segnalato per un importante recupero difensivo - con una deviazione sul palo riporta l'Acquachiara avanti in superiorità. 7-6 per i padroni di casa alla fine del secondo tempo.
Tirano un po' il fiato nella terza frazione le due squadre, dopo due tempi giocati a ritmo molto sostenuto. Cè un solo gol, di Ivano Occhiello (buona la sua gara), che si segnala poi anche per un bel recupero difensivo. Rossa protegge molto bene il doppio vantaggio biancazzurro a uomini pari e in inferiorità, Briganti sfiora il poker con un gran tiro da fuori che conclude la sua corsa sul palo. Il tempo si chiude con due superiorità non sfruttate dai padroni di casa e con il punteggio di 8-6.
Nel quarto tempo due superiorità consecutive per l'Arechi: l'Acquachiara supera indenne la prima, poi Bencivenga butta dentro da un metro di rapina il pallone che riporta l'Arechi nella scia dei biancazzurri (8-7). Tozzi e Rossa salvano ripetutamente l'Acquachiara dal pareggio salernitano, anche Iula, Manuel Lanfranco e Manuel Occhiello si battono come leoni in difesa e, a due minuti e mezzo dal termine, arriva la rete che mette in cassaforte la vittoria biancazzurra: in superiorità Noviello dice no a Briganti, ma poi nulla può sulla successiva conclusione dal lato cattivo di Daniele De Gregorio (9-7). Tocca a Rossa, infine, dire no in inferiorità all'estremo tentativo dell'Arechi di dimezzare almeno lo svantaggio.

Loading...
ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in