Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 5
domenica 29 gennaio 2023, ore
ALTRI SPORT
Pallanuoto, C.N.Posillipo-Pallanuoto Trieste 9-13, Brancaccio: "C'è stata la giusta reazione"
03.12.2022 17:45 di Napoli Magazine

Sconfitta per il C.N.Posillipo che cede alla Pallanuoto Trieste per 9-13 nella gara valevole per la settima giornata del campionato di Serie A. I partenopei giocano una partita di straordinaria intensità, mettendo in difficoltà, per larghi tratti della gara, i quotati avversari. Briganti, con 5 gol realizzati, è il miglior marcatore della squadra rossoverde.

 

I rossoverdi hanno dovuto rinunciare a Stevenson che ha scontato la giornata di squalifica dopo l’espulsione di Catania.

 

Prima della gara c’è stato il minuto di raccoglimento in memoria delle vittime della tragedia che ha colpito l’isola d’Ischia.

 

Il primo gol della partita è del Posillipo con Briganti, pareggia Podgornik con un tiro da fuori. La formazione ospite si porta in vantaggio con Bego, Bini realizza il 3-1 a 3 minuti dal primo intervallo.  Torna a segnare il Posillipo con Manuel Lanfranco che realizza in superiorità.  Nuovo gol per Trieste con Inaba, Abramson accorcia. Il primo tempo si chiude sul 3-4 Trieste. Nell’ultima azione si fa male Julien Lanfranco a causa di un colpo non sanzionato dagli arbitri, sarà out per il resto della gara.

 

Pareggia il Posillipo con Mattiello,  Briganti trova due straordinari gol per il 6-4 rossoverde a 5:30 dal secondo intervallo.  Non si ferma il buon momento del Posillipo, Abramson segna ancora. Viene espulso definitivamente Iodice, Spinelli neutralizza il rigore di Inaba, ma sull’azione successiva Trieste segna un nuovo tiro dai 5 metri con Mezzarobba, Inaba realizza sfruttando una doppia superiorità numerica. Nell’ultima azione del quarto è ancora Inaba a segnare per il pareggio di metà partità.

 

Torna in vantaggio la formazione ospite con Inaba, il Posillipo non riesce a realizzare in superiorità, mentre Mladossich segna il 9-7 con uomo in più. Spinelli si supera in un paio di occasioni, Briganti accorcia su rigore trovando il quarto gol della sua partita. Il terzo tempo si chiude sul 9-8 per la formazione giuliana.

 

Inizia bene Trieste il quarto parziale con Mezzarobba, i rossoverdi sprecano una buona opportunità e Podgornik colpisce in controfuga per l’8-11. Non molla la squadra di Brancaccio, ancora Briganti a segno su rigore, 9-11 a 5 minuti dalla fine ma Inaba, anche lui su rigore, ristabilisce distanze. Il gol di Podgornik chiude di fatto l’incontro. Finisce 13-9 per gli ospiti.

 

Dichiarazione Brancaccio: "Nonostante la sconfitta contro una formazione forte come Trieste, finalmente la squadra ha reagito come mi aspettavo, con grande determinazione ed applicazione per tutta la partita. Non potevamo alla fine non pagare non solo  l’ assenza dello squalificato Stevenson, ma anche la circostanza di non aver potuto contare sul nostro centroboa Julien Lanfranco per tre quarti di gara a causa dello scontro subito alla fine del primo tempo. Le limitate rotazioni, a seguito anche dell’espulsione di Iodice nel secondo tempo, e degli altri giocatori per raggiunto limite di falli, non ci hanno permesso di rimanere in gara fino alla fine. Dobbiamo ripartire da questa partita in vista delle prossime due delicate trasferte contro Salerno e Roma".

 

Dichiarazione Cons.Delegato Pallanuoto del C.N.Posillipo Gigi Massimo Esposito: "Ho assistito alla migliore prestazione del Posillipo dall'inizio della stagione. Ho fatto i complimenti ai ragazzi. Spero che quando ricominceremo a vincere, sugli spalti della Scandone ci siano tutti i consiglieri e tantissimi soci".

 

C.N.Posillipo-Pallanuoto Trieste 9-13 (3-4;4-3;1-2;1-4)

 

Posillipo:L. Izzo,D.Iodice,M.Lanfranco 1,T.Abramson 2,G.Mattiello1 ,E.Aiello ,A.Somma ,J.Lanfranco, L.Briganti 5, A.Scalzone ,M. Milicic ,P.Saccoia ,R.Spinelli. All.Brancaccio.

Trieste : P.Oliva, D.Podgornik 3, R.Petronio, I.Buljubasic,M.Vrlic,G.Valentino, I.Bego 1, M.Mezzarobba 2,A.Razzi, Y.Inaba 5, G.Bini 1, A.Mladossich 1,F.Ghiara.All.D.Bettini

Arbitri: Petronilli-Nicolosi, Delegato Fin:Pascucci

Superiorità : 4/12,5/12

Rigori: 2/2, 2/3

Usciti per Falli: Somma, Mladossich, Buljubasic,Saccoia, Lanfranco M, Valentino.

Note: Espulsione definitiva per Iodice nel secondo quarto, espulso Mister Brancaccio nell’ultimo periodo.

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>