Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 16
sabato 17 aprile 2021, ore
ALTRI SPORT
Pallanuoto femminile, Ekipe Orizzonte-CSS Verona 18-5
08.04.2021 20:32 di Napoli Magazine

L’Ekipe Orizzonte conquista la qualificazione alla finale di Coppa Italia di pallanuoto femminile, grazie ad un’ottima prestazione contro il CSS Verona.

 

Le catanesi hanno infatti battuto 18-5 le scaligere nella semifinale di oggi pomeriggio, indirizzando subito la partita e conquistando il primo tempo per 3-1, vincendo poi 4-1 il secondo parziale. Ultime due frazioni ancora di marca rossazzurra, con l’Ekipe Orizzonte avanti 5-2 nella terza e 6-1 nella quarta.

 

Valeria Palmieri, Giulia Emmolo e Jelena Vukovic sono state le top scorer del match con tre gol a testa, due ciascuno per Giulia Viacava, Claudia Marletta e Isabella Riccioli. Una rete anche per Arianna Garibotti, Rosaria Aiello e Morena Leone.

 

Domani, venerdì 9 aprile alle 19:15, l’Ekipe Orizzonte giocherà la finale contro la Sis Roma (vittoriosa 9-8 sul Plebiscito Padova), che sarà trasmessa in diretta su Rai Sport + HD.

 

Catanesi soddisfatte per la prova odierna, ma già con il pensiero rivolto alla partita di domani, come lascia intendere nel post-partita anche il capitano delle rossazzurre: “Per noi – sottolinea Valeria Palmieri – quella di oggi è stata davvero una bella partita, perché abbiamo giocato tutte, senza paura, spensierate e con coraggio. Non era una sfida affatto facile nè scontata, ma siamo entrate con il giusto approccio e abbiamo ottenuto un ottimo risultato. Adesso ci concentriamo subito sulla finale di domani, cercando di recuperare energie sia dal punto di vista fisico che mentale”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

EKIPE ORIZZONTE-CSS VERONA 18-5 (Parziali 3-1, 4-1, 5-2, 6-1)

 

Ekipe Orizzonte: Gorlero, Ioannou, Garibotti 1 (rig.), Viacava 2, Aiello 1, Barzon, Palmieri 3, Marletta 2, Emmolo 3, Vukovic 3, Riccioli 2, Leone 1, Condorelli. All. Miceli.

 

CSS Verona: Nigro, Esposito, Marchetti, Zanetta 1, Borg, Sbruzzi, Marcialis 1, Perna, Gragnolati 1, Prandini, Bianconi 2, Carotenuto, Gabusi. All. Zaccaria.


Arbitri: Luca Bianco e Ricciotti.

 

Note:Superiorità numeriche: Ekipe Orizzonte 5/9 + 2 rigori e CSS Verona 0/1. In porta Gorlero (O) e Nigro (V). Garibotti (O) fallisce un rigore (palo) a 1’05 del terzo tempo. Condorelli (O) subentra a Gorlero a inizio quarto tempo. In tribuna il commissario tecnico del Setterosa Carlo Silipo.

 

IL CALENDARIO DELLA FINAL SIX:

 

Quarti di finale
SIS Lifebrain Roma-Pallanuoto Trieste 20-11
CSS Verona-RN Florentia non disputata per assenza della squadra toscana

 

Semifinali giovedì 8 aprile
Plebiscito Padova-Sis Roma 8-9
Ekipe Catania-CSS Verona 18-5

 

Finali venerdì 9 aprile
ore 17:15 terzo posto, Plebiscito Padova-CSS Verona in diretta su Waterpolo Channel
ore 19:15 primo posto, Ekipe Orizzonte-Sis Roma in diretta su Rai Sport + HD

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>