Altri Sport
Pallanuoto femminile, Serie A1: Cosenza Pallanuoto-Ekipe Orizzonte 5-30
02.12.2023 17:38 di Notizie NM Magazine

Netta vittoria dell’Ekipe Orizzonte nell’ultima partita del 2023 prima della lunga sosta di campionato, che resterà fermo per quasi tre mesi.

 

Le catanesi tornano dalla trasferta calabrese con il successo per 30-5 sul campo del Cosenza Pallanuoto, conquistato nella decima giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile.

 

Certamente il modo migliore quindi per le rossazzurre per iniziare il girone di ritorno e mantenere delle sensazioni positive durante la pausa.

 

Il match è stato condotto sin dall’inizio dalla squadra allenata da Martina Miceli, che ha vinto tutte le frazioni di gioco, rispettivamente per 8-3, 8-1, 7-0 e 7-1.

 

Aurora Longo è stata la top scorer assoluta con 6 reti, mentre Dafne Bettini è andata a segno 5 volte. Quattro gol per Morena Leone, tre a testa per Gaia Gagliardi e Masha Borisova. Due reti ciascuno per Giulia Viacava, Veronica Gant e Claudia Marletta, una per Bronte Halligan, Chiara Tabani e Valeria Palmieri.

 

Al fischio finale bilancio affidato alla numero 9 dell’Ekipe Orizzonte, che ha evidenziato l’atteggiamento positivo di tutta la squadra nella gara odierna: “Oggi – ha sottolineato Gaia Gagliardi – era una partita importante per l’umore.

 

Siamo state brave perché volevamo dimostrare il nostro vero valore e la reazione c’è stata.

 

Ora inizierà un periodo di stop del campionato nel quale ognuna di noi, chi da casa e chi in nazionale, penserà al proprio miglioramento in maniera individuale per poterlo poi trasmettere a livello collettivo.

 

Torneremo in campo solo alla fine di febbraio, ma sappiamo bene quanto valiamo e sta a noi dimostrarlo”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

OLIO DI CALABRIA IGP COSENZA PN-EKIPE ORIZZONTE 5-30

 

Parziali: 3-8, 1-8, 0-7, 1-7 

 

OLIO DI CALABRIA IGP COSENZA PN: M. Brandimarte, L. Stavolo, M. Ciudad Herrera 2, E. Salcedo Garcia, A. Manna, C. Malluzzo, F. Morrone 1, E. Ermakova 1, C. Sesti, S. Zaffina, F. Nistico’, M. Le Fosse, G. Reda, V. Occhione 1. All. Fasanella

 

EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, B. Halligan 1, C. Tabani 1, G. Viacava 2, V. Gant 2, D. Bettini 5, V. Palmieri 1, C. Marletta 2, G. Gagliardi 3, M. Borisova 3, A. Longo 6, M. Leone 4, G. Condorelli. All. Miceli

 

Arbitri: Baretta e Iacovelli

 

Note: Uscita per limite di falli Ciudad (C) nel terzo tempo. Brandimarte (C) para un rigore a Gagliardi dopo 2’15” del primo tempo e a Borisova dopo 6’36” del terzo tempo. Spettatori: 350 circa.

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
Pallanuoto femminile, Serie A1: Cosenza Pallanuoto-Ekipe Orizzonte 5-30

di Napoli Magazine

02/12/2024 - 17:38

Netta vittoria dell’Ekipe Orizzonte nell’ultima partita del 2023 prima della lunga sosta di campionato, che resterà fermo per quasi tre mesi.

 

Le catanesi tornano dalla trasferta calabrese con il successo per 30-5 sul campo del Cosenza Pallanuoto, conquistato nella decima giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile.

 

Certamente il modo migliore quindi per le rossazzurre per iniziare il girone di ritorno e mantenere delle sensazioni positive durante la pausa.

 

Il match è stato condotto sin dall’inizio dalla squadra allenata da Martina Miceli, che ha vinto tutte le frazioni di gioco, rispettivamente per 8-3, 8-1, 7-0 e 7-1.

 

Aurora Longo è stata la top scorer assoluta con 6 reti, mentre Dafne Bettini è andata a segno 5 volte. Quattro gol per Morena Leone, tre a testa per Gaia Gagliardi e Masha Borisova. Due reti ciascuno per Giulia Viacava, Veronica Gant e Claudia Marletta, una per Bronte Halligan, Chiara Tabani e Valeria Palmieri.

 

Al fischio finale bilancio affidato alla numero 9 dell’Ekipe Orizzonte, che ha evidenziato l’atteggiamento positivo di tutta la squadra nella gara odierna: “Oggi – ha sottolineato Gaia Gagliardi – era una partita importante per l’umore.

 

Siamo state brave perché volevamo dimostrare il nostro vero valore e la reazione c’è stata.

 

Ora inizierà un periodo di stop del campionato nel quale ognuna di noi, chi da casa e chi in nazionale, penserà al proprio miglioramento in maniera individuale per poterlo poi trasmettere a livello collettivo.

 

Torneremo in campo solo alla fine di febbraio, ma sappiamo bene quanto valiamo e sta a noi dimostrarlo”.

 

IL TABELLINO DEL MATCH:

 

OLIO DI CALABRIA IGP COSENZA PN-EKIPE ORIZZONTE 5-30

 

Parziali: 3-8, 1-8, 0-7, 1-7 

 

OLIO DI CALABRIA IGP COSENZA PN: M. Brandimarte, L. Stavolo, M. Ciudad Herrera 2, E. Salcedo Garcia, A. Manna, C. Malluzzo, F. Morrone 1, E. Ermakova 1, C. Sesti, S. Zaffina, F. Nistico’, M. Le Fosse, G. Reda, V. Occhione 1. All. Fasanella

 

EKIPE ORIZZONTE: L. Celona, B. Halligan 1, C. Tabani 1, G. Viacava 2, V. Gant 2, D. Bettini 5, V. Palmieri 1, C. Marletta 2, G. Gagliardi 3, M. Borisova 3, A. Longo 6, M. Leone 4, G. Condorelli. All. Miceli

 

Arbitri: Baretta e Iacovelli

 

Note: Uscita per limite di falli Ciudad (C) nel terzo tempo. Brandimarte (C) para un rigore a Gagliardi dopo 2’15” del primo tempo e a Borisova dopo 6’36” del terzo tempo. Spettatori: 350 circa.