Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 28
giovedì 9 luglio 2020, ore
BASKET
Basket: botto di mercato della Gevi, arriva a Napoli Josh Mayo
21.06.2020 11:25 di Napoli Magazine

La GeVi Napoli Basket comunica di aver acquisito i diritti sportivi per l’utilizzo di Joshua Andrew Mayo, playmaker USA classe 1987 proveniente dalla Pallacanestro Varese.



Queste le prime parole da giocatore azzurro di Josh Mayo: “Sono davvero felice di approdare in una piazza come Napoli. Spero che il roster e la dirigenza possano lavorare in sinergia per raggiungere i nostri obiettivi e fare una grande stagione”.



Nato a Munster (Indiana), Mayo inizia la sua carriera professionistica a Clermont nella Pro B francese dopo aver concluso i 4 anni di college a Illinois-Chicago con 14 punti di media (17 negli ultimi due anni) con oltre il 40% da 3 punti. Nel 2011-2012 è in Lettonia con il Liepajas Lauvas  con cui gioca campionato e Lega Baltica, e poi in Ucraina al MBK Mykolaiv. Due stagioni condite da ottime cifre: terzo miglior realizzatore (18.1 punti) e miglior assist-man (5.1) in LBL, 16.2 punti, 3.4 rimbalzi, 3.3 assist in BBL e 16.1 punti, 3.9 rimbalzi, 3.9 assist nella USL. Ingaggiato da Montegranaro in Serie A, chiude il campionato 2013-2014 a Roma con cui raggiunge la semifinale scudetto. Dopo l’annata tra Turchia e Spagna con Torku Konyaspor e Fuenlabrada, ritorna in Italia firmando per Scafati. Con la squadra campana alza la Coppa Italia di categoria e raggiunge le semifinali promozione grazie ai 15.7 punti, 3.2 rimbalzi, 5.2 assist. Approda successivamente in Germania: 3 stagioni in Bundesliga a Bonn con cui gioca anche in FIBA Europe Cup (12.9 punti, 4.5 assist e semifinali nel 2017) e Champions League (14.1 punti e 3.3 assist). Anche in Germania dimostra di essere un leader (convocato due volte nell’All Star Game) e un pericoloso tiratore dall’arco: chiude la stagione a 12.9 punti, 2,8 assist con il 37% da 3 punti. Nell’estate scorsa Varese lo riporta in Serie A risultando il leader del roster di coach Attilio Caja con i suoi 15,7 punti, a partita conditi da 4 assist e 3 rimbalzi di media. Chiude l’ultima stagione risultando il sesto miglior marcatore di LBA.

Loading...
ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>