Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 26
sabato 25 giugno 2022, ore
CALCIO
A CARUGATE - Il 25 maggio incontro sul Fair Play Finanziario con il manager Pierpaolo Marino
21.05.2022 06:45 di Napoli Magazine

Mercoledì 25 maggio alle 18.30 presso il prestigioso Auditorium della BCC di Carugate, si terrà un appuntamento speciale dedicato al Fair Play Finanziario con il manager Pierpaolo Marino, direttore generale dell’Udinese e guida storica del Napoli di Maradona, Marco Bellinazzo giornalista del Il Sole 24 Ore, Giovanni Capuano e Carlo Genta voci di Radio 24 e Andrea Brizzolari, presidente dell’Associazione ASO Cernusco.
 
 
 
L’incontro, organizzato nell’ambito della III edizione del Fair Play Festival - promossa da ASO Cernusco, realizzata in collaborazione con il Comune di Cernusco sul Naviglio, con il patrocinio del Coni Lombardia, il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Milano, main sponsor della manifestazione, e Radio24, in qualità di media partner - in programma a Cernusco Sul Naviglio dal 23 al 29 maggio, intende stimolare una riflessione critica sul rapporto tra sport e finanza e fare il punto sull’esperienza di questo meccanismo.  
 
Il Fair Play finanziario è un patto stipulato dalle società calcistiche che prevede la corretta gestione, in termini economici e patrimoniali, delle società stesse. Gestire la società correttamente, secondo le norme fiscali e legali degli stati di apparenza, un requisito fondamentale per accertare la sua correttezza anche nell’ambito agonistico. Gli escamotage utilizzati per trovare risorse ulteriori hanno l’effetto di potenziare, in maniera scorretta, la composizione della squadra e le sue performance. A livello Uefa il sistema del fair play finanziario ha dimostrato nel tempo limiti evidenti e nuove forme di regolamentazioni dovranno essere introdotte: da più parti viene ad esempio il richiamo al salary cap mutuato dagli sport americani.
 
 
 
Un tema, quello della gestione economica e finanziaria delle società sportive professionistiche, che depurato dalla demagogia imperante e con logiche che seguono il più generale ambito dell’industria dell’entertainment in forte sviluppo, da considerare di estrema attualità e interesse anche per il grande pubblico.
 
 
 
Partendo dal modello delle società più grandi del panorama europeo e mondiale chiamate a gestire immensi patrimoni cercheremo inoltre di calare il sistema del fair play finanziario nel mondo delle associazioni di dimensioni più piccole e locali, per ricavarne preziosi accorgimenti e stimolare la riflessione sull’amministrazione anche di queste realtà.
 
 
Gli ospiti:
 
 
 
MARCO BELLINAZZO
 
Giornalista, dal 2004 lavora a «Il Sole 24 Ore». Scrive di giustizia, lavoro, fisco, ma la sua vera passione è sempre stata lo sport. Dal 2007 si occupa di economia sportiva e, in particolare, dei “business” che ruotano intorno al mondo del calcio. È autore di Goal economy. Come la finanza globale ha trasformato il calcio (Baldini & Castoldi, 2015) e I veri padroni del calcio (Feltrinelli, 2017)
 
 
 
GIOVANNI CAPUANO
 
Giornalista dal 1997, si occupa di calcio e sport per Radio 24 Il Sole 24 Ore, Sportitalia, Panorama e le televisioni del circuito Mediapason. Conduce Tutti Convocati insieme a Carlo Genta e Pierluigi Pardo. In passato è stato cronista per Telereporter, L'Indipendente e ha collaborato con RDS e tante altre realtà editoriali occupandosi anche di politica, giudiziaria e cronaca nera.
 
 
 
CARLO GENTA    
Giornalista, conduttore e autore del programma Tutti Convocati, in onda ogni giorno in diretta su Radio 24, unico talk show sportivo quotidiano del panorama radiofonico italiano. Redattore responsabile dei servizi sportivi presso la redazione news: attività di coordinamento dei servizi sportivi all'interno dei GR. Ha seguito come inviato i Giochi Olimpici di Atene 2004 e quattro edizioni del Giro d'Italia (dal 2000 al 2003). Conduttore da studio programmi e speciali dedicati a: Europei di calcio 2000, 2004, 2008; Mondiali di calcio 2002 e 2006; Giochi Olimpici di Sydney 2000. è stato direttore responsabile della rivista Volleyball Hi-Tech dal 1998 al 1999. Ha collaborato con altri quotidiani del gruppo Finegil-L'Espresso e periodici quali Superbasket, Giganti del Basket, Guerin Sportivo.
 
 
 
PIERPAOLO MARINO    
Dal 2019 è direttore generale dell’Udinese.  La sua carriera inizia all'Avellino, quando il giovane manager mette in mostra le proprie capacità inducendo Italo Allodi a chiamarlo per far parte dello staff del Napoli. Il Napoli trovato da Marino al suo arrivo vive un momento storico particolare: l'arrivo di Maradona può rappresentare il salto di qualità della squadra che prima di allora aveva vinto poco o nulla; tuttavia c'era bisogno di costruire una squadra di livello intorno allo straordinario talento dell'argentino, e il tutto con disponibilità economiche tali da non far pensare all'acquisto di molti grandi campioni affermati. Il lavoro di Marino in questo senso si dimostra subito prezioso fino alla conquista del primo scudetto della propria storia, nella stagione 1986/87. In seguito passa alla Roma di Dino Viola, dove lavora per un triennio. La svolta nella carriera di Marino di verifica quando, all'Udinese, lancia un nuovo modello di gestione calcistica, in grado di portare anche una "provinciale" come la squadra friulana, ai vertici del calcio italiano. Dopo un ritorno al Napoli del primo De Laurentiis e un passaggio all’Atalanta, Dal 2019 è di nuovo direttore generale dell’Udinese.
 
 
 
L’associazione ASO Cernusco
 
Aso Cernusco che organizza il Fair Play Festival è un’associazione, tra le più numerose d’Italia affiliate al CSI, nata dall’unione dei gruppi sportivi degli oratori presenti in città con l’obiettivo di valorizzare la tradizione, giocando però in attacco per proporre la passione educativa attraverso lo sport, con il sostegno del Comune di Cernusco sul Naviglio rappresentato dal Sindaco Ermanno Zacchetti e il patrocinio del CONI Lombardia.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>