Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 46
mercoledì 13 novembre 2019, ore
CALCIO
BRESCIA - Corini e dubbio Balotelli, pronto Ayè
20.10.2019 17:54 di Napoli Magazine Fonte: Ansa

"Speriamo che a Balotelli venga la febbre" aveva detto nella sua conferenza stampa l'allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella. Ebbene, l'attaccante del Brescia non ha la febbre, ma una non perfetta condizione fisica causa un problema a un ginocchio, potrebbe non vederlo utilizzato dal primo minuto nella partita di domani sera contro i Viola. E' questo il dubbio che agita la vigilia in casa delle rondinelle. E a svelarlo e lo stesso allenatore del Brescia Eugenio Corini: "Sull'impiego di Mario - dice - devo vedere. Mercoledì ha avuto un problema a un ginocchio, giovedì ha svolto solo terapie… Valuterò bene chi schierare perché per le caratteristiche della Fiorentina, squadra che lavora molto bene la palla, ho bisogno di determinati giocatori. Mi servono sacrificio e generosità anche da parte degli attaccanti che devono aiutare ad alleggerire la pressione sul centrocampo". Per far coppia con Donnarumma, si scalda dunque Aye' mentre nel ballottaggio sulla trequarti, Romulo è in vantaggio su Spalek. Tornando alla battuta di Montella sull'auspicio di febbre a Balotelli, Corini risponde a sua volta con una battuta: "Allora diciamo che anche noi dopo l'infortunio in Nazionale avremmo sperato di non vedere Chiesa domani sera…". In una serata in cui il Brescia andrà a caccia dei primi punti in casa: "Ci manca troppo la festa in casa nostra dove pensando anche alla scorsa stagione veniamo da tre stop di fila. Ci è mancato anche un pizzico di fortuna". Le rondinelle arrivano all'appuntamento con la Fiorentina dopo 23 giorni di stop: "Situazioni alle quale ci siamo allenati già in serie B visto che l'anno scorso abbiamo disputato un torneo a 19… Non resta che prendere atto e cercare le contromisure per adeguarsi a queste situazioni. Ho solo il rammarico dell'amichevole rimasta a metà col Vojvodina, ma penso che abbiamo lavorato molto bene in questo periodo". Corini ha ritrovato anche un Tonali fresco di esordio in Nazionale maggiore: "Per Sandro si tratta di un ulteriore passaggio di crescita. Sono felice per lui e di quello che ha dimostrato guadagnando la fiducia di Mancini. E' pronto a continuare il suo grande campionato, ha lucidità e maturità e una volta di più lo ha dimostrato nel momento in cui è tornato ad allenarsi con noi".

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>