Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 8
lunedì 17 febbraio 2020, ore
CALCIO
Calcio a 5, Fuorigrotta-Olimpus Roma, Oliva: "Dimentichiamo la Coppa e torniamo a vincere"
14.02.2020 19:21 di Napoli Magazine

E’ stata una settimana di festa con la conquista della Final Four di coppa Italia. Il Fuorigrotta ha reagito con rabbia al pareggio interno con la Tombesi Ortona e la vittoria con il Cassano è maturata grazie ad una prova fantastica da parte di tutto il collettivo. L’appuntamento del 13 e 14 marzo, con sede da stabilire, vedrà insieme i biancazzurri a due compagini del girone, la capolista Real San Giuseppe e il Futsal Cobà. L’ultima a strappare la qualificazione è stata il Città di Massa che ha estromesso la finalista della passata edizione: l’Asti che si era arresa in finale alla Sandro Abate, detentrice del trofeo. Un appuntamento con la storia a cui il Fuorigrotta vuole presentarsi con la certezza di poter essere protagonista e di provare a conquistare il primo traguardo della stagione. Ma ora la testa è al campionato, all’impegno di Roma contro l’Olimpus che deve rinunciare a Leon Davila e Pizzoli per squalifica, reduce dalla sconfitta con la Mirafin dopo tre risultati utili consecutivi, ma in piena corsa play off, sesta in classifica. “Contro i campani ci sarà bisogno di grande grinta, cuore e testa, commettere meno errori possibili e gettare in campo tutte le nostre energie”. Così il tecnico Budoni alla vigilia della gara. 
 
Fabio Oliva, invece, ha già messo da parte il successo di mercoledì e chiede a i suoi di non allentare la tensione per il campionato: “Siamo professionisti e i ragazzi devono dare il massimo sempre, a nessuno è consentito guardare la classifica, qualsiasi siano i margini di distanza dalla prima e dalla terza. Dobbiamo scendere in campo sempre con la stessa intensità altrimenti rischiamo di commettere altri passi falsi. Con l’Olimpus mi aspetto la stessa gara di Coppa, dobbiamo tornare subito a vincere”. Al PalaOlgiata la gara è stata posticipata di un’ora, si scenderà in campo alle 17 per consentire a capitan Perugino e al presidente di partecipare ai funerali della nonna e suocera Antonietta, venuta a mancare in giornata. Il Fuorigrotta ringrazia il presidente Andrea Verde per l’immediata disponibilità nel venire incontro alle esigenze del club.  

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>