Anno XXI n° 8
mercoledì 21 febbraio 2024, ore
CALCIO
COPPA ITALIA - Genoa, Gilardino: "Nulla da rimproverare alla squadra, potevamo pareggiare"
05.12.2023 23:33 di Napoli Magazine

Alberto Gilardino, allenatore del Genoa, ha parlato ai microfoni di Mediaset dopo la sconfitta in Coppa Italia con la Lazio. "Parliamo della partita e non dell'episodio, sono soddisfatto dell'interpretazione della gara da parte dei ragazzi. Fa male perdere, dopo i primi dieci minuti dove abbiamo regalato il gol la prestazione c'è stato. Non ho nulla da rimproverargli. Io devo pensare all'equilibrio della squadra, avevo la volontà di vedere certi tipi di giocatore che avevano giocato poco per capire se potevo contare su di loro ed in molti hanno risposto. Stasera sapevamo le qualità della Lazio, Retegui ha avuto due palle gol pur non creando tantissimo come squadra. Potevamo anche pareggiarla e poi nel finale c'è stato l'episodio. Come mai non ho osato nel finale con due punte? Perché Retegui ha giocato tutta la partita con l'Empoli e non potevo rischiare di perdere un giocatore del genere nuovamente, come Badelj e Messias. Poi c'è domenica che è una partita fondamentale. Insieme Gudmundsson, Retegui, Malinovskyi e Messias? Sempre meglio averli, poi deve essere l'allenatore ad essere bravo a trovare gli equilibri. Ci sarà bisogno di trovare i giusti equilibri, danno gamba, piede e qualità alla squadra. Voglio vederli tutti insieme perché per infortuni non li ho avuti mai a disposizione insieme".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>