Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 27
lunedì 27 giugno 2022, ore
CALCIO
ECCELLENZA - Il Napoli United esce a testa alta dai Playoff
16.05.2022 00:15 di Napoli Magazine

A testa alta, altissima. Con orgoglio e con la consapevolezza di una stagione straordinaria, di crescita e di grandi soddisfazioni. Fa male perché si ferma qui il percorso del Napoli United in questa stagione ma va un plauso e un ringraziamento speciale ai ragazzi, al mister e lo staff per il lavoro svolto e per l’immensa professionalità e amore per la maglia che si riassumono nelle lacrime a fine gara. Lacrime di chi ha lottato fino all’ultimo secondo, di chi ci ha creduto con tutto se stesso. Ed è solo l’inizio di una nuova avventura che sarà ancora di più emozionante. Non passiamo per effetto dell’1-1 finale dopo i tempi supplementari. Questo è il regolamento. E giocando fuori casa in casa secca avevamo un solo risultato disponibile: la vittoria. Il Napoli United parte benissimo e già al 4’ minuto ha un’occasione con Pelliccia innescato da Cittadini. Al 7’ ancora i leoni con Tomasin che si invola sulla destra serve centralmente Lautaro ma il tiro finisce alto sulla traversa. Al 20’ lo United passa meritatamente in vantaggio. Cittadini va al tiro respinge Landi e dalla destra si fionda Schinnea che realizza lo 0-1. Il Napoli United domina ma iniziano gli infortuni: al 26’ fuori Samson entra Scheler. Sul finale di primo tempo doppia occasione per il Savoia con la parata con i piedi di Giordano su Esposito e nel recupero Liberti con il suo tiro di poco al lato. Schinnea si fa male e nella ripresa mister Maradona è costretto a sostituirlo con Arrulo che a sua volta, appena entrato, subisce un colpo al volto ed è obbligato ad uscire. Al suo posto subentra De Marco. Al 4’ minuto De Stefano prova a sorprendere Giordano che si fa trovare pronto come nell’occasione successiva per i bianchi dove compie un miracolo. Il clima si accende e se l’accoglienza della società è stata impeccabile, non si può dire di certo dei tifosi con lancio di bottigliette piene e di altri oggetti in campo soprattutto all’indirizzo della panchina dei leoni con il serio rischio di ferire gravemente qualcuno. Oltre i soliti insulti e beceri cori razzisti e sessisti, storie del calcio che non sono un mainstream. Arario entra al posto di Cittadini. Poi ancora un infortunio: questa volta a farne le spese è De Marco a sua volta subentrato che lascia il posto a Diakhaby. Al 28’ il Napoli United ha una ghiottissima occasione per fare lo 0-2. Landi si supera su Pelliccia che da due passi viene bloccato del portiere del Savoia che respinge, la palla torna di nuovo a Pelliccia ma il suo tiro finisce fuori. Al 37’ l’episodio che cambia ed indirizza il match. Esposito va a muso duro su Diakhaby. L’arbitro espelle il giocatore dei bianchi e gli animi si scaldano con l’entrata in campo di giocatori e dirigenti. A rimediare il rosso anche Cittadini che era stato sostituito. Il Savoia rimane in dieci ma di esperienza si procura subito dopo un calcio di rigore. Penalty davvero molto molto generoso che Scarpa non fallisce. Si va ai tempi supplementari. 30’ minuti che non raccontano molto se non la “perdita di tempo” dei locali che con l’1-1 passano il turno. Un Napoli United stremato, che ha dato tutto, non riesce a trovare il gol che avrebbe consacrato una prestazione magistrale. Grazie ragazzi!

 


Savoia 1908 - Napoli United 1-1 dts (1-1)


Savoia 1908: Landi, Credendino, Spavone (33’ st Marzullo), Foti (1’ st Trimarco), Esperimento, Rega, De Stefano (17’ st Orefice), Liberti (8’ st Napolitano), Scarpa, De Rosa (17’ st Grieco). A disposizione: Brescia, Pisani, Conti, Borriello. Allenatore: Roberto Carannante


Napoli United: Giordano D., Tomasin, Santoro, Akrapovic, Samson (26' pt Scheler), Pelliccia, Ciranna, Barone, Cittadini (14’ st Arario), Schinnea (1’ st Arrulo) (2’st De Marco) (24’ st Diakhaby), Giuliano G. A disposizione: Maraolo, Oliva, Bruno, Di Gennaro. Allenatore: Diego Armando Maradona


Arbitro: Palmieri (Avellino), Assistente 1: Vernacchio (Ariano Irpino), Assistente 2: Cafisi (Nocera Inferiore)


Marcatori: 19’ pt Schinnea (NU), 40’ st Scarpa R (S)


Ammoniti: Giordano D., Ciranna, Arario, Diakhaby, Scheler (NU), Trimarco, Landi, Scarpa, Grieco (S)


Espulso: Esposito (S) Cittadini (NU)

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>