Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 5
mercoledì 29 gennaio 2020, ore
CALCIO
EUROPA LEAGUE - Roma-Wolfsberger 2-2: giallorossi ai sedicesimi
13.12.2019 00:04 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Nell'ultimo match della fase a gironi d'Europa League, la Roma pareggia 2-2 col Wolfsberg e si qualifica per i sedicesimi. All'Olimpico, la squadra di Fonseca sblocca il risultato al 7' con un rigore di Perotti ma viene ripresa dalla sfortunata autorete di Florenzi al 10'. Dzeko riporta avanti i giallorossi al 19', poi al 63' Weissman pareggia di testa. La Roma chiude seconda nel Gruppo J alle spalle del Basaksehir.

 

LA PARTITA
Obiettivo raggiunto per la Roma, che contro il Wolfsberg soffre un po' troppo ma centra comunque i sedicesimi d'Europa League. Ai giallorossi bastava un pareggio e all'Olimpico finisce proprio 2-2: un risultato alla fine positivo, anche se a Fonseca resta l'amaro in bocca dato che, in caso di successo, il ko casalingo del Borussia Moenchengladbach avrebbe consegnato a Florenzi e compagni il primo posto del Gruppo J. Un primato che invece finisce nelle mani del Basaksehir, a sorpresa vincitore in Germania per 2-1 con un gol al 91'.
 
La serata sembra mettersi subito in discesa con il rigore di Perotti dopo 7 minuti: un penalty assegnato per il fallo in uscita del portiere, che travolge Dzeko dopo un bel servizio di Mkhitaryan. Gli austriaci, già matematicamente fuori, si presentano all'Olimpico con grande orgoglio e infatti non stanno certo a guardare. Liendl impegna Mirante col mancino (8') e poco dopo è Niangbo a sfondare a sinistra e provocare l'autorete di Florenzi mentre cercava di innescare Weissman (10').
 

La Roma, decisa nell'archiviare subito la pratica, ritrova il vantaggio poco dopo (19') quando Diawara trova in verticale il corridoio giusto per Perotti: l'argentino appoggia al centro per Dzeko e il bosniaco non deve fare altro che infilare a porta vuota. Il Wolfsberg, dopo un momento di pausa, sale di nuovo di giri nella ripresa e al 59' Mirante è costretto al forfait dopo un volo sul tiro di Niangbo: il portiere si salva in corner ma deve abbandonare il campo per un problema alla spalla. Al suo posto entra Pau Lopez, che al 63' deve raccogliere dalla propria porta il colpo di testa di Weissman: Fazio si fa anticipare e gli ospiti trovano il 2-2. Fonseca risponde immediatamente inserendo Pellegrini e Zaniolo e la Roma - mentre dalla Germania non arrivano notizie confortanti - nel finale non rischia più nulla e anzi, al 92', ha con Dzeko la palla per il primo posto nel girone. Kofler si salva in corner, ma per stavolta può andare bene così. 
 

LE PAGELLE

Perotti 7 - Dagli 11 metri è imperturbabile, poi serve a Dzeko una palla che è solo da appoggiare in rete. Nella ripresa cala troppo.

Mirante 6,5 - Nel primo tempo è attento su Liendl, nella ripresa esce per un problema alla spalla dopo una paratona su Niangbo. 

Fazio 5,5 - Bruciato da Weissman quando infila di testa il 2-2. Soffre la rapidità degli austriaci, si trova meglio quando deve impostare.

Under 6 - Qualche iniziativa degna del suo talento, però non lascia mai il segno. Può e deve incidere di più.

Niangbo 7 - L'autorete di Florenzi nasce da una sua grande iniziativa a sinistra. E' veloce e con il giusto atteggiamento: il più pericoloso tra gli ospiti. 

Sollbauer 5 - La linea difensiva austriaca tiene abbastanza bene dopo un avvio terribile: si perde Perotti in occasione del 2-1.
 

IL TABELLINO

ROMA-WOLFSBERG 2-2
Roma (4-2-3-1): Mirante 6,5 (16' st Pau Lopez 6); Florenzi 5,5, Mancini 6, Fazio 5,5, Spinazzola 6; Diawara 6,5, Veretout 6; Under 6 (22' st Pellegrini 6,5), Mkhitaryan 6, Perotti 7 (22' st Zaniolo 6,5); Dzeko 7.
A disp: Juan Jesus, Kolarov, Antonucci, Kalinic. All.: Fonseca 6,5
Wolfsberg (4-3-1-2): Kofler 6,5; Novak 6, Sollbauer 5, Rnic 5,5, Schmitz 5,5; Schmid 5,5, Sprangler 6, Wernitznig 6 (31' st Schofl 6); Liendl 6,5; Weissman 6,5 (47' st Hodzic sv), Niangbo 7 (49' st Steiger sv).
A disp.: Kuttin, Gollner, Peric, Golles. All.: Mohamed Sahli 6,5
Arbitro: Pawson (Inghilterra)
Marcatori: 7' rig. Perotti (R), 10' aut. Florenzi (R), 19' Dzeko (R), 18' st Weissman (W)
Ammoniti: Diawara (R); Rnic, Wernitznig (W)
Espulsi: -

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>