Calcio
FEYENOORD - Slot: "Qualche rimpianto c'è, ora testa all'Europa League"
29.11.2023 00:22 di Napoli Magazine

Il Feyenoord cade in casa contro l'Atletico Madrid e saluta la Champions League, il 3-1 del De Kuip però consegna la sicurezza della partecipazione all'Europa League. Sfortunati gli autogol di Geertruida e Gimenez, nel mezzo le reti di Hermoso e Wieffer. A fine gara il tecnico degli olandesi Arne Slot ha commentato così ai microfoni di RTL7:

 

PARTITA - "Abbiamo giocato allo stesso modo della gara d'andata, l'Atletico ha avuto fame ma abbiamo saputo creare anche qualche pericolo. Dopo aver sbloccato la gara, hanno giocato in modo più tranquillo, gestendo bene il possesso. Va detto però che il primo tiro in porta l'abbiamo fatto noi, abbiamo avuto anche una grande chance con Minteh. Nel primo tempo c'è stata anche l'occasione di Gimenez, che poteva cambiare tutto".

 

EUROPA LEAGUE - "Terzo posto? Io sono dell'idea che sia sempre giusto dove ti trovi, ma penso che nelle trasferte contro Atletico e Lazio abbiamo lasciato qualcosina, c'è qualche rimpianto. Affronteremo l'Europa League con la giusta mentalità".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
FEYENOORD - Slot: "Qualche rimpianto c'è, ora testa all'Europa League"

di Napoli Magazine

29/11/2024 - 00:22

Il Feyenoord cade in casa contro l'Atletico Madrid e saluta la Champions League, il 3-1 del De Kuip però consegna la sicurezza della partecipazione all'Europa League. Sfortunati gli autogol di Geertruida e Gimenez, nel mezzo le reti di Hermoso e Wieffer. A fine gara il tecnico degli olandesi Arne Slot ha commentato così ai microfoni di RTL7:

 

PARTITA - "Abbiamo giocato allo stesso modo della gara d'andata, l'Atletico ha avuto fame ma abbiamo saputo creare anche qualche pericolo. Dopo aver sbloccato la gara, hanno giocato in modo più tranquillo, gestendo bene il possesso. Va detto però che il primo tiro in porta l'abbiamo fatto noi, abbiamo avuto anche una grande chance con Minteh. Nel primo tempo c'è stata anche l'occasione di Gimenez, che poteva cambiare tutto".

 

EUROPA LEAGUE - "Terzo posto? Io sono dell'idea che sia sempre giusto dove ti trovi, ma penso che nelle trasferte contro Atletico e Lazio abbiamo lasciato qualcosina, c'è qualche rimpianto. Affronteremo l'Europa League con la giusta mentalità".