Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 49
sabato 7 dicembre 2019, ore
CALCIO
FIORENTINA - Montella: "Ribery? Forse voleva uscire prima... VAR? Perché non vedere un episodio decisivo a 5 minuti dalla fine?"
27.10.2019 23:44 di Napoli Magazine Fonte: Gianlucadimarzio.com

Sconfitta in casa dalla Lazio, la Fiorentina resta in nona posizione in classifica, a quota 12 punti. Vincenzo Montella ha analizzato la gara, partendo dall'episodio del fallo di Lukaku su Sottil: "Perché non andare a vedere l'episodio decisivo a 5 minuti dalla fine? Visto dalla tv è fallo netto, l'arbitro ha detto che per lui non era così. Allora in mezzo al campo gli ho detto: "Siccome siamo delle stesse parti, ti vengo a trovare io a casa se vinco, altrimenti me lo paghi tu un caffè". E penso proprio che debba pagarmelo lui. Tutto qua - lo sfogo di Montella ai microfoni di SkySport -. Ma perché non andare a vedere un'azione decisiva a 3 minuti dalla fine? E' questo che dà fastidio. E non è la prima volta che ci succede. Perché tra fischiare e non fischiare c'è il mondo. Non è la prima volta quest'anno, per questo sono nervoso e posso dire qualcosa in più, però è dura. Se non ci fosse stato il VAR sarebbe stato più facile accettarlo ma visto che c'è... Perché si fa così? Secondo me è grave non andarlo a vedere. Non so come bisogna accettarlo. Siamo stati 4 minuti fermi ad aspettare quello che gli dicevano, se fosse andato lui a vederlo forse avremmo impiegato meno tempo. Non ho mai parlato tanto degli arbitri come in quest'ultimo periodo. Spero almeno che Guida mi paghi un caffè. Comunque sono orgoglioso dei ragazzi per l'applicazione. In termini di gioco la Lazio è stata superiore, a livello fisico abbiamo sofferto un po' alla fine. Si percepiva che avevano qualcosina in più". Chiusura sulla reazione di Ribery dopo la sostituzione al 74': "Non l'ho visto, me l'hanno detto. Per me era stanco da un po'. Forse voleva uscire prima... Ma mi piacciono queste reazioni, ci sta che i campioni abbiano voglia di incidere ancora".

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>