Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 48
domenica 28 novembre 2021, ore
CALCIO
L'OPINIONE - Altamura: "Maradona è stato un campione scomodo"
28.10.2021 15:56 di Napoli Magazine

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Marcello Altamura, giornalista e scrittore, autore del libro 'L'idolo infranto - Chi ha incastrato Maradona?': "Il mio libro è di inchiesta su Maradona, non è il classico libro su Maradona. Non è neppure agiografico. Da napoletano appassionato di calcio porto amore per Maradona, ma credo che queste inchiesta porti giustizia a quello che il sistema calcio ha portato all'uomo Diego ed al personaggio Maradona. Parto dalla positività alla cocaina del 17 marzo del 1991 dopo Napoli-Bari che segna il calciatore che non tornerà, salvo un paio di partite di USA '94, ai suoi livelli e soprattutto ha segnato l'uomo con la depressione e tutti i suoi tragici anni seguenti. Quando gli hanno tolto il pallone su un campo di calcio, in quel momento stesso una parte di lui è morta. C'è stato un accerchiamento del sistema nei confronti di Maradona, è stato un campione scomodo che non ha mai mandato a dire le cose ai potenti, era un accerchiamento contro di lui che durava da un po' di anni che mi ha fatto scoprire una rete di connivenze di silenzi. Maradona era troppo importante per lo show business del calcio, era una macchina da soldi e tutti si sono girati facendo finta di niente. Hanno distrutto il Maradona campione, il Maradona calciatore che ha portato una squadra come il Napoli di medio livello a competere con i giganti d'Europa. Hanno ucciso l'uomo, non l'idolo. Entusiasmo che manca oggi? Napoli-Bologna ben che vada si giocherà davanti ad appena 15mila spettatori, il pubblico del calcio ha subito una metamorfosi. Fino a 10 anni fa, le partite in casa le vedevi allo stadio: il divano era solo per le gare in trasferta. Oggi non è più così. L'overdose televisiva incide".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>