Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
sabato 19 ottobre 2019, ore
CALCIO
IL COMMENTO - Bucchioni: "Per chi ama il calcio Napoli-Liverpool è stata una gara entusiasmante, gli azzurri meritano un bell'8,5"
18.09.2019 15:50 di Napoli Magazine

Il giornalista Enzo Bucchioni ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Napoli iperbolico, credo sia il titolo migliore per la vittoria con il Liverpool. La partita che abbiamo visto è stata una partita veramente europea, con un avversario che la vuole vincere giocando e per questo il Napoli si è esaltato, perché ha la stessa mentalità. Per chi ama il calcio è stata una serata entusiasmante per quello che si è visto sia a livello di squadra che a livello individuale. Poi in quello stadio, come spirito, si è respirata la tipica atmosfera da Premier. Llorente è un acquisto azzecattissimo perché è un giocatore intelligente, quando entra a gara in corso, non perde nemmeno un secondo. Il gol che ha segnato è la dimostrazione che lo spagnolo pensa e capisce in anticipo cosa farà l'avversario. Per quello che è costato e per quello che potrà dare, è un acquisto indovinatissimo. A me sono piaciute tante cose, Fabian Ruiz, Mertens che ha aperto spazi interessantissimi, Callejon, Mario Rui che ha giocato con intelligenza e fisicità uniche, Di Lorenzo che sembrava un veterano, faccio fatica a trovare il migliore perché la squadra ha giocato una gara esemplare ed esaltante e merita 8,5 in pagella. Vogliamo parlare della parata di Meret su Salah? Merito comunque a Carlo (Ancelotti, ndr), che la gara l'ha preparata così. Se dico che mi aspetto nove punti nelle prossime tre gare del Napoli dico una cosa scontata, ma la vittoria con il Liverpool servirà anche a questo, per avere massima consapevolezza nei propri mezzi ma anche grande concentrazione in gare che sulla carta sono meno impegnative. Al Napoli manca solo l'ultimo step: vincere. La Juve quest'anno dovrà stare molto attenta agli azzurri ma anche all'Inter e attenzione alla Roma che ha un allenatore molto bravo, un centrocampo importante e i giovani talenti che nel frattempo sono molto cresciuti".

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>