Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 46
domenica 17 novembre 2019, ore
CALCIO
IL PARERE - Baldini: "Sarri? Alla fine i napoletani lo capiranno"
17.06.2019 01:13 di Napoli Magazine

A margine della kermesse “L’isola verde si tinge d’azzurro”, l’ex difensore del Napoli Francesco Baldini ha parlato ai microfoni di Tuttonapoli: “Ancelotti è un allenatore importante. A livello di gioco sono più vicino a quello di Sarri, ma a livello di gestione per Ancelotti parla il curriculum. Sono convinto che il secondo anno di Ancelotti sarà migliore. Il Napoli è l’unica società di vertice che ha confermato l’allenatore e aumentano le possibilità di competere con la Juventus e quest’anno credo anche con l’Inter”.

 

La cessione di Albiol? “Non si può dire di no ad Albiol e va accontentato. Le coppie di centrali forti è difficile dividerle. Guardate Bonucci e Chiellini che per dare il massimo si sono dovuti ritrovare. Il mercato deve ripartire da lì, è un ruolo fondamentale e non bisogna farsi soffiare giocatori importanti in quel ruolo”.

 

Capitano del Napoli? “Per Insigne è molto più difficile perché è napoletano. Per me era dura perché a livello societario era un momento difficile. Ho avuto tanti compagni napoletani, come Nicola Caccia, e per loro è molto dura. Sono i primi tifosi e quando vengono criticati pensano di non essere capiti. Insigne, però, è un top player ed è capitano di un Napoli organizzato e competitivo. Sono convinto che ha le spalle larghe per fare il capitano”.

 

Sarri alla Juve? “Io sono uno che quando prende una posizione contro un avversario tendo a mantenerla. Sono stato anche capitano del Genoa e non mi sarei mai immaginato allo Spezia. Ma c’è anche un professionismo che va oltre queste cose. Sono convinto che Sarri ha un amore smisurato per questa città e non cambierà nemmeno se sarà considerato un traditore. Sono convinto che alla fine i napoletani lo capiranno”.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>