Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 49
domenica 4 dicembre 2022, ore
CALCIO
ITALIA FEMMINILE - Under 17, qualificazioni Europei: le azzurre perdono 4-2 con la Francia
07.10.2022 20:32 di Napoli Magazine

Dopo l'iniziale pareggio pieno di rimpianti contro l'Islanda, le Azzurrine dell'Under 17 escono sconfitte per 4-2 nella seconda sfida del girone - del primo turno di qualificazione agli Europei di categoria - con la Francia. Un ko che non lascia molto spazio alle recriminazioni ma che, volendo guardare il lato positivo dell'evolversi di questo torneo, mantiene le speranze italiane per una qualificazione al Round 2 nella Lega A. Proprio mentre la luce del sole stava iniziando ad abbandonare il 'Tullo Morgagni' di Forli', infatti, con le Azzurrine sotto di tre reti e in inferiorita' numerica contro la Francia, e' arrivata in pieno recupero la traiettoria disegnata da Razza su punizione; ovvero il gol del 2-4 definitivo con cui l'Italia e' uscita sconfitta dal match con le Transalpine e che da' un minimo - ma indispensabile - vantaggio in classifica alle ragazze di Leandri sull'Islanda. Lunedi' contro la Svizzera (calcio d'inizio alle ore 15 e diretta streaming sul sito figc.it), sempre a Forli', la Nazionale femminile Under 17 sara' chiamata al successo - o quantomeno a non fare peggio delle Scandinave impegnate in contemporanea con la Francia - per rimanere nella Lega A dell'Europeo di categoria. "Abbiamo fatto una brutta partita - e' il commento laconico di Leandri, intervistato a fine gara da RaiSport - condizionati dal gol subi'to in apertura. Abbiamo sbagliato tanto e me ne assumo la responsabilita'. Lavoreremo per la qualificazione preparando quest'ultima gara contro la Svizzera. Andremo a difendere questo terzo posto nel girone, che era il nostro ranking iniziale del raggruppamento: sono fiducioso perche' conosco bene le ragazze e so che possono fare meglio".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>