Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 46
sabato 16 novembre 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
CALCIO
JUVENTUS - Sarri: "3-4 erroracci gravi! De Ligt? La smetta di autocriticarsi"
19.10.2019 23:53 di Napoli Magazine Fonte: Gianlucadimarzio.com

Tre punti con brivido (traversa e grande parata di Buffon) finale, la Juve batte il Bologna per 2-1 nonostante qualche svarione di troppo dietro. “Non parlerei di leggerezze difensive, visto che lo occasioni subite sono arrivate da palle perse nostre, ma di leggerezze in fase di palleggio e di disimpegno”, le parole di Sarri a Sky Sport. “Abbiamo giocato una buona partita con 3-4 erroracci un po’ tecnici e un po’ di mentalità: errori che visti da fuori davano l’impressione di leggerezza, come se avessimo peccato di troppa presunzione. Errori dunque di mentalità. Sula traversa di Santander, comunque, c’era fuorigioco perciò il Var sarebbe intervenuto”, ha proseguito l’allenatore della Juventus. Sarri che “bacchetta” De Ligt, tra i meno sicuri tra i bianconeri: “Deve smetterla di auto criticarsi, sta facendo bene considerando tutte le difficoltà del caso che ha un 19enne che arriva in Italia. La smetta di pensarsi come un giocatore in difficoltà”. Ancora spazio ai singoli: “Rabiot l’ho visto in buona crescita, gli mancano i 90’. Pjanic ha qualità tecniche raffinate che si adattano a quello che io chiedo: ora gioca più velocemente, con meno tocchi. Bernardeschi è un giocatore utile, che da trequartista fa un gran lavoro difensivo. Fa parte dalle sue caratteristiche, ma al momento ne risente un po’ nelle scelte offensive”, “Se la squadra in alcuni tratti ha avuto la testa alla Champions? Se fosse così sarebbe drammatico… penso che riprendere dopo la sosta delle nazionali non è facile per nessuno. Abbiamo creato tanto in fase offensiva, ci è mancata cattiveria. La nostra fase offensiva beneficia della qualità di nostri giocatori, difensivamente possiamo crescere, abbiamo molti margini di miglioramento”, ha concluso l’allenatore della Juve.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>