Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 7
sabato 16 febbraio 2019, ore
CALCIO
L'EX - Montervino: "Allan non mi sorprende più, Higuain non è un fuoriclasse"
23.01.2019 21:26 di Napoli Magazine

Francesco Montervino, ex centrocampista del Napoli, è intervenuto a "Zero a Zero: palla al centro", su Radio Punto Zero: "Il Napoli di Carlo Ancelotti mi piace tanto. Mi da la sensazione di essere meno bello ma più squadra, sicuramente più cresciuto. Il top player è sicuramente l'allenatore che, oltre ad avere doti tecniche elevatissime, ha anche doti umane ineguagliabili. Non so se sia l'uomo giusto per vincere, ma è il migliore in assoluto, tra i più importanti al mondo. Fabian Ruiz non mi sta sorprendendo, perché come dissi alla vostra radio a Dimaro, forse esponendomi anche troppo, ci troviamo di fronte ad un fenomeno, faccio fatica a trovare un giocatore così forte fisicamente e tecnicamente e così duttile. Attenzione, la duttilità può confondere le idee, ma Fabian fa tutto con tale facilità che mi fa pensare ad un'eccezione, lui fa tutto da 8 in pagella e Ancelotti lo utilizza per colpire gli avversari. Allan Marques non mi sorprende più, anche se la valutazione mi sembra esagerata come questo mercato. Barella sarebbe un ottimo sostituto, anche perché ha potenzialità per diventare più forte del brasiliano, ma non a questi prezzi. Comunque, se De Laurentiis dovesse trovare qualcuno disposto a sborsare la cifra richiesta per Allan, non può e non deve trascurare questa chance. Così non si vince? Non sono d'accordo. Certamente è più difficile, ma se tutto fa parte di un progetto programmato, sicuramente ce la fai, guardate cosa sta accadendo in Bundesliga con il Borussia Dortmund - BVB che dopo aver fatto plusvalenze negli ultimi 3 anni per circa 500 min di euro, molto probabilmente, vincerà il campionato. Nel calcio si vince con la programmazione e questo Napoli lo sta facendo prima con Sarri ed ora con Ancelotti. Al club azzurro manca solo un vero investimento sul settore giovanile dove Guianluca Grava sta facendo cose eccezionali. La doppia sfida con il Milan sarebbe stata meno difficile con questo Higuain che abbiamo visto nell'ultimo periodo. Il Pipita è un campione, ma non un fuoriclasse e non mi piace il suo modo di comportarsi quando decide di cambiare squadra”.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in