Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 43
mercoledì 21 ottobre 2020, ore
CALCIO
LIVERPOOL - Brutto infortunio per van Dijk: verrà operato al ginocchio
18.10.2020 23:00 di Napoli Magazine Fonte: Gianlucadimarzio.com

Everton-Liverpool è stato il derby dei record. Un po' per tutti, eccezione fatta per Virgil van Dijk, che invece vorrà dimenticarselo presto. Il centrale dei Reds è stato costretto ad abbandonare il campo dopo 11' di gioco a causa di un brutto intervento di Jordan Pickford. Il pessimismo era stato tanto subito dopo il match e in effetti il difensore classe 1991 dovrà state fuori per molto tempo. Come comunicato dallo stesso Liverpool sui canali ufficiali, van Dijk sarà costretto ad operarsi al ginocchio. L'olandese si è infatti danneggiato i legamenti del ginocchio nello scontro che lo ha coinvolto dopo 6' di gara. Per ora non è stata fissata alcuna data di rientro. Dopo l'intervento, Van Dijk inizierà un programma di riabilitazione con il team medico del club per consentirgli di raggiungere la piena forma fisica il prima possibile. Il tutto è accaduto in avvio di partita quando, al minuto 5, il difensore olandese si è lanciato sull’invito in profondità di Fabinho dagli sviluppi di calcio d’angolo. E' lì che è stato travolto dall'uscita scomposta di Jordan Pickford. Uno scontro violento, intervento che sarebbe costato il penalty all’Everton di Ancelotti qualora non fosse stato ravvisato l’offside: "Non so quanto sia grave, ma non sembra nulla di leggero", le prime considerazioni di Klopp dopo la partita. Sensazioni purtroppo confermate. Il fatto che van Dijk sia costretto a fermarsi è una notizia. I numeri del difensore del Liverpool sono infatti impressionanti: negli ultimi due anni non ha mai saltato una partita di campionato, giocando complessivamente 100 gare da titolare fra Premier (38 su 38) e Champions (12 su 12). Ecco perché, quando è uscito dal campo nel derby contro l'Everton è scattato subito l'allarme. Non è uno che si arrende al minimo dolore. Ma questa volta era davvero forte.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>