Calcio
MILAN - L'ex Tassotti: "Leao? Capirà presto che può fare un gol a partita"
06.12.2023 00:40 di Notizie NM Magazine

Mauro Tassotti, ex difensore del Milan di cui è stato per anni uno dei vice-allenatori più importanti e vincenti, ha parlato a La Gazzetta dello Sport: "Penso che un difensore centrale sia indispensabile, ne è rimasto soltanto uno... Poi bisogna prendere una decisione su Jovic, perché non si può chiedere sempre a Giroud di giocare tre partite di alto livello in una settimana".

 

Previsione: come andrà questo Milan in stagione?
"Lotterà fino alla fine per un posto Champions, da lì in su... vediamo".

 

Da lì in su, forse dipende da Leao.
"Ho l’impressione che si giudichi troppo Leao per quel suo atteggiamento un po’ molle, scanzonato, che invece è il suo modo di porsi. Non significa che non si impegni. Ora non gioca per il gol ma per il bello, però capirà presto che può fare un gol a partita. La maturità arriverà, ne sono convinto".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
MILAN - L'ex Tassotti: "Leao? Capirà presto che può fare un gol a partita"

di Napoli Magazine

06/12/2024 - 00:40

Mauro Tassotti, ex difensore del Milan di cui è stato per anni uno dei vice-allenatori più importanti e vincenti, ha parlato a La Gazzetta dello Sport: "Penso che un difensore centrale sia indispensabile, ne è rimasto soltanto uno... Poi bisogna prendere una decisione su Jovic, perché non si può chiedere sempre a Giroud di giocare tre partite di alto livello in una settimana".

 

Previsione: come andrà questo Milan in stagione?
"Lotterà fino alla fine per un posto Champions, da lì in su... vediamo".

 

Da lì in su, forse dipende da Leao.
"Ho l’impressione che si giudichi troppo Leao per quel suo atteggiamento un po’ molle, scanzonato, che invece è il suo modo di porsi. Non significa che non si impegni. Ora non gioca per il gol ma per il bello, però capirà presto che può fare un gol a partita. La maturità arriverà, ne sono convinto".