Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 47
venerdì 22 novembre 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
CALCIO
NEWS - La UEFA sulle plusvalenze: "Fenomeno da monitorare"
20.09.2019 12:52 di Napoli Magazine Fonte: calcioefinanza.it

Plusvalenze UEFA – Il fenomeno delle plusvalenze è momentaneamente sotto controllo, ma rimane sotto l’occhio vigile della UEFA. Questo quanto emerge dall’incontro per la presentazione dello studio “Does Financial Fair Play Matter?”, durante il quale è intervenuto Andrea Traverso, managing director Financial Sustainability & Research della UEFA.

 

«Plusvalenze? Punto interessante che stiamo monitorando da vicino.  Abbiamo osservato un aumento della spesa per i trasferimenti. Come sappiamo le norme contabili generali prevedono che la spesa per i giocatori sia dilazionata sulla durata contrattuale, mentre il risultato delle vendite viene contabilizzato immediatamente», ha sottolineato Traverso.

 

«Questo – ha aggiunto – può creare un incentivo ad aumentare ulteriormente il prezzo dei giocatori, ovviamente le società hanno interesse a realizzare una plusvalenza. C’è da monitorare il fenomeno, in alcune situazioni è più preoccupante, ma in linea generale è ancora sotto controllo. Non c’è un dato preciso, dipende dal modello di business delle varie società».

 

«Bisogna andare nel dettaglio – prosegue ancora Traverso –, capire quello che è il business model per andare a verificare fattore di rischio. Il dato che ha sempre la maggiore incidenza sono gli stipendi: se gli stipendi sono troppo elevati si va a mangiare il margine operativo, e possono entrare in gioco le plusvalenze. L’analisi è abbastanza complessa, deve essere fatta mercato per mercato».

 

«L’anno scorso con i nuovi indicatori non c’è stato nessun tipo di procedimento. Quest’anno c’è già un numero importante di club che ha sforato il deficit di 100 milioni, 6 mercati su 10 hanno battuto il record di spese. C’è un certo numero di club che ha un saldo negativo nei trasferimenti. Andremo a verificare la situazione, siamo nella fase dove la commissione preposta sta richiedendo informazioni supplementari e poi vedremo da qui alla fine dell’anno se si trasformeranno in procedimenti».

 

Sul tema è intervenuto anche Michele Uva, vicepresidente della UEFA: «Le plusvalenze sono un altro tipo di problematica, le norme UEFA devono tenere conto del sistema complessivo europeo, 710 club dei quali 260-270 che partecipano alle coppe. La nostra difficoltà è fare regole per chi fattura 1 miliardo e chi un milione. Gli alert ci sono, vanno messi in regola».

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>