Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
venerdì 9 dicembre 2022, ore
CALCIO
ON AIR - Rispoli: "Canoni del Maradona? Ecco la situazione"
21.01.2022 13:23 di Napoli Magazine

A “1 Football Club” su 1 Station Radio, è intervenuto Luigi Rispoli, ex presidente consiglio provinciale di Napoli con Fratelli d'Italia:

 

Il Comune di Napoli denuncia la mancanza di pagamenti per l'affitto del 'Maradona'. Quali le prossime tappe?
"Ad oggi è stata una inviata una diffida al Napoli per chiedere il pagamento degli arretrati, in merito ad una convenzione sottoscritta dal presidente De Laurentiis con la precedente amministrazione. La società del Napoli aveva già un debito con il Comune. Quell'accordo fu firmato nel 2018, e i precedenti debiti vennero azzerati in quanto vennero considerati gli investimenti del Napoli per l'ex 'San Paolo' come 'compensazione'. Il problema è che, ad oggi, dal 2018 non è arrivato un euro. Il Napoli Calcio deve 3,5 milioni al comune".


La situazione attuale tra Napoli e Comune
"Al Comune si discute del 'Patto per Napoli'. Il Comune si trova in una situazione economica difficoltosa. L'amministrazione si è impegnata in una serie di cose, tra cui la capacità di riscossione dell'importo dovuto in merito ai tributi comunali. Tra questi i 3,5 milioni della convenzione di cui parlavamo prima. Questo 'Patto per Napoli' garantisce l'accesso a nuovo finanziamenti, ma chiaramente devi dimostrare di meritarli e non lasciare tutto andare come faceva la vecchia amministrazione".


Quando scade la convenzione?
"E' una convenzione decennale. A parziale discolpa, pare che il Napoli abbia invocato le problematiche sorte con il Covid. Il problema è che la convenzione risale al 2018. Dal 2018 all'inizio del 2020 il Covid non c'era. Inoltre, la società del Napoli, ha ricevuto diversi ristori dal Governo".


Pronostico su Napoli-Salernitana
"Speriamo si giochi (ride, ndr). Partita difficile da pronosticare, il Napoli ha sicuramente qualcosa in più ma mai dire mai. La Salernitana adesso può crescere".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>