Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 33
giovedì 11 agosto 2022, ore
CALCIO
PREMIER LEAGUE - L'Everton conquista la salvezza, il Chelsea chiude al terzo posto
19.05.2022 23:24 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Negli ultimissimi recuperi di Premier League, prima dell’ultima giornata prevista per domenica pomeriggio per tutte le 20 squadre, il Chelsea certifica l’aritmetica certezza di chiudere il campionato al terzo posto: finisce 1-1 contro il Leicester. Dopo il vantaggio ospite con Maddison (6’), i Blues ristabiliscono la parità con Marcos Alonso (35’). In fondo alla classifica, si salva l’Everton dopo il 3-2 in rimonta contro il Crystal Palace.

 

CHELSEA-LEICESTER 1-1
L’ultima partita di Premier League del Chelsea di domenica prossima (in casa contro il già retrocesso Watford) sarà assolutamente ininfluente in vista della composizione della classifica finale: con l’1-1 contro il Leicester, infatti, i Blues si assicurano il definitivo terzo posto dopo avere già conquistato il pass per la prossima Champions League pochi giorni fa. Bastava un pari e il pari è arrivato. Pronti, via a Stamford Bridge e subito Foxes in vantaggio al 6’: Maddison riceve il passaggio di Castagne, sporcato da Rudiger, e disegna una splendida parabola con il destro che trafigge Mendy a fil di palo. Poco dopo Schmeichel è decisivo in tuffo nel respingere il violento tiro da fuori area di Chalobah. Al 20’, poi, Lukaku, servito in profondità da Kantè, impiega troppo tempo a coordinarsi da ottima posizione, facendosi così murare da Amartey. Il meritato pareggio arriva al 35’: James lancia millimetricamente Marcos Alonso, che si coordina e al volo, con il sinistro. trafigge Schmeichel in maniera imparabile da posizione leggermente defilata. Al 62’ Ziyech serve un preciso cross per la testa di Lukaku, che spedisce il pallone a lato non di molto. Rudiger si fa fermare da Schmeichel nel finale, ma al Chelsea va comunque benissimo così il punto.

 

EVERTON-CRYSTAL PALACE 3-2
L’Everton ribalta in casa il Crystal Palace 3-2 e si salva aritmeticamente, lasciando che la lotta per non retrocedere sia solo tra Burnley e Leeds, entrambe appaiate in terzultima posizione con 35 punti. Gli ospiti volano già sullo 0-2 nei primi 35 minuti di gioco: prima sblocca Mateta al 20’, poi raddoppia Ayew un quarto d’ora più tardi. Keane la riapre al 54’, mentre Richarlison pareggia i conti al 75’. Ci pensa infine Calvert-Lewin a fare esplodere di gioia Goodison Park a 5' dalla fine. Everton che chiude i conti per evitare la zona retrocessione e che ora concluderà la sua stagione sul campo dell’Arsenal.

 

ASTON VILLA-BURNLEY 1-1
L’Aston Villa sarà l’ago della bilancia nella lotta scudetto tra Manchester City (affronterà proprio Guardiola) e Liverpool nella caldissima prossima domenica pomeriggio di ultima giornata di campionato. Nel frattempo, lo è già stato in chiave salvezza: con l’1-1 in casa contro il Burnley costringe quest’ultimo a sudarsi la salvezza fino all’ultima giornata. Il rigore di Burnes (fallo di Buendia) sblocca il risultato per la squadra in trasferta; Buendia agguanta il definitivo 1-1 al 48’ per i Villains. Ora i Clarets dovranno sperare di fare contro il Newcastle un risultato migliore rispetto a quello che otterrà il Leeds contro il Brentford.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>