Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 10
sabato 6 marzo 2021, ore
CALCIO
ROMA - Fonseca: "C'è un problema di mentalità manifestato contro Napoli, Atalanta e Lazio"
20.01.2021 00:38 di Napoli Magazine

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, dopo la partita di Coppa Italia persa contro lo Spezia: "L'errore nei cambi? Parleremo internamente di questo problema, se c'è. L'inizio è stato difficile, ma poi la squadra ha reagito, ha giocato bene creando tante occasioni che abbiamo sbagliato. Poi in 9 è stato difficile. Il momento è difficile, ma non posso dire nulla all'atteggiamento dei ragazzi. Pensiamo alla prossima partita".

 

Ha pensato di far giocare insieme le due punte?
"No, abbiamo creato tante occasioni per vincerla dopo 90 minuti. Con la Lazio quando ho cambiato e abbiamo giocato con due attaccanti la squadra non ha fatto bene, così oggi abbiamo creato molto. Il problema non è il sistema di gioco. Vogliamo giocare dalla prima fase di costruzione, ma questi gol presi non vengono da errori di costruzione. Cristante? Lo Spezia non ha creato molto nei 90 minuti e Bryan ha fatto bene dietro. Contro una squadra che pressa alta come lo Spezia la qualità in uscita di Cristante è importante e lui ha fatto ottime partite da centrale di difesa. C'è un problema di mentalità manifestato contro Napoli, Atalanta e Lazio. Oggi però la squadra ha saputo reagire dopo il 2-0, hanno dimostrato la voglia di cambiare il risultato. Siamo in un momento difficile, ma i ragazzi hanno dimostrato che sono forti, ciò che abbiamo creato in 90 minuti sarebbe bastato a vincere questa partita".

 

Si sente in discussione?
"Sono in discussone dal primo giorno che sono arrivato qui. In campionato siamo nella posizione che vogliamo, ho fiducia nei ragazzi, ma quando non vinciamo siamo sempre in discussione.  Mercato? Stiamo lavorando tutti insieme".

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>