Anno XXI n° 9
martedì 27 febbraio 2024, ore
CALCIO
ROMA - Mourinho: "Non è un dramma giocare i playoff, ma qualcuno gioca con superficialità"
30.11.2023 23:20 di Napoli Magazine

Josè Mourinho, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport, dopo il pari contro il Servette: "Peccato che non ci sia una telecamera vostra nello spogliatoio all'intervallo perché io martello sempre i giocatori quando siamo avanti 1-0 fuori casa. Logico che nel secondo tempo ci sia questo atteggiamento degli avversari e siamo superficiali ad interpretare questi momenti. Ci sono giocatori che hanno perso un'altra occasione e altri che sono partita dalla panchina che sono sempre disponibili. A volte chi non è abituato a stare fuori entra con un atteggiamento superficiale che non aiuta la squadra. Non penso sia un dramma giocare i playoff, sarà bello confrontarsi con una squadra di Champions. E' più drammatico l'atteggiamento superificiale di certi giocatori che si ripete. Veramente non lo capisco, ho giocato 150 partite di Champions ma nonostante questo la mia motivazione è altissima anche contro il Servette. Sono sempre gli stessi che sono superficiali. Purtroppo c'è solo un Cristante. Lui è un grande esempio per gli altri, Gioca con una concentrazione altissima e senza superficialità. Anche Paredes ha fatto una partita molto seria. Nessuno pagherà, Guardiola fa pagare queste cose e cambia giocatori. Da noi si continua a martellare e lavorare ogni giorno per tirare fuori il meglio da questi ragazzi. Se qualcuno mi chiede di giocare di più gli dico soltanto quando gli altri sono morti".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>