Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 13
mercoledì 22 marzo 2023, ore
CALCIO
SERIE A - Sampdoria-Hellas Verona 3-1, in gol per la prima volta anche l'azzurro Zanoli
19.03.2023 14:40 di Napoli Magazine

Termina un intenso, emozionante "lunch match" tra Sampdoria e Verona. Vincono 3-1 i blucerchiati in una gara dai mille ribaltamenti. Primo tempo dominato dai padroni di casa che si portano sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Gabbiadini, prima abile a spedire in rete un pallone vagante, poi straordinario nel sinistro dal limite. Ripresa, invece, nettamente di marca ospite: il Var annulla due gol a Gaich, entrambi per fuorigioco. La rete della speranza scaligera arriva, così, troppo tardi con la deviazione di Faraoni sulla sponda ancora di Gaich. Proteso alla disperata ricerca del pareggio, il Verona si scopre e apre al contropiede letale della Sampdoria che trova il terzo gol con Zanoli, pronto da due passi sulla fuga con assist di Jesè Rodriguez. Il successo dei ligure apre una piccola speranza, portando a nove i punti da recuperare sulla zona salvezza. Stop pesantissimo, invece, per il Verona che non sfrutta la chance per accorciare sullo Spezia e resta a -5 dal quartultimo posto.

 

IL TABELLINO:

 

SAMPDORIA (3-4-2-1): Turk, Gunter, Nuytinck, Amione - Zanoli, Winks, Cuisance (dal 17' st Ilkhan), Augello, Leris (dal 38' st Murillo), Djuricic (dal 27' st Murru) Gabbiadini (dal 38' st Jesè). A disposizione: Ravaglia, Tantalocchi, Oikonomou, Sabiri, Yepes, Malagrida, Paoletti, Quagliarella. Allenatore: Stankovic

VERONA: (3-4-2-1), Montipó, Dawidowicz, Magnani (dal 1' st Veloso), Coppola, Faraoni, Tameze, Duda, Doig (dal 1' st Lasagna), Braaf 8dal 32' st Kallon), Lazovic (dal 24' st Depaoli), (Djuric dal 37' Gaich). A disposizione: Perilli, Toniolo, Ceccherini, Terracciano, Cabal, Zeefuik,Abildgaard, Sulemana. Allenatore: Zaffaroni.

Reti: al 24' e al 35' Gabbiadini, al 43' st Faraoni, al 45 7 st Zanoli

Ammonizioni: Djuricic, Nuytink, Zanoli

Recupero: nessun minuto nel primo tempo e 7' nella ripresa

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>