Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 47
lunedì 19 novembre 2018, ore
CALCIO
SERIE A - Torino-Fiorentina 1-1: un punto che serve a poco
27.10.2018 22:48 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Finisce 1-1 l'anticipo serale della 10a giornata di Serie A tra Torino e Fiorentina. Botta e risposta nei primi tredici minuti con i viola subito in vantaggio da 62 secondi con il gol dell'ex Benassi, servito fortuitamente da De Silvestri. La reazione granata non si è fatta attendere portando al pareggio con l'autorete di Lafont, colpito dal pallone dopo il palo di Ola Aina. Nella ripresa Iago Falque e Simeone non trovano il guizzo.

 

LA PARTITA

Un punto ciascuno buono solo per muovere la classifica. Torino e Fiorentina si sono divise la posta in palio, ma senza dare una vera e propria risposta ai dubbi della vigilia. I granata, bravi a reagire all'immediato svantaggio, continuano a faticare a trovare il gol con un Belotti sottotono mentre i viola, con Simeone inizialmente in panchina, non trovano la vittoria arrivata in una sola occasione nelle ultime cinque partite. L'1-1 è un risultato giusto perché nessuno ha saputo trovare una continuità di gioco tale da sopravanzare l'avversario in una partita più nervosa che bella da vedere.

Anche i gol - arrivati nei primi tredici minuti che promettevano scintille - sono stati frutto di episodi casuali. Il vantaggio della Fiorentina dopo appena 62 secondi è stato siglato dall'ex Benassi, solo in area e servito fortuitamente da De Silvestri. Una rete senza esultanza che ha avuto il merito di scatenare una reazione del Torino che però si è interrotta al 13' dopo il gol del pareggio - altrettanto fortuito - con l'autorete di Lafont dopo il palo colpito da Ola Aina. Da lì in poi solo tanta confusione con un Torino padrone del campo ma incapace di rendersi pericoloso negli ultimi metri e una Fiorentina disposta in campo diversamente dal solito, con Mirallas centravanti, e senza punti di riferimento offensivi per organizzare una manovra efficace.

Ne è uscita una sfida nevrotica, con occasioni sporadiche e piuttosto casuali che hanno acceso gli animi in campo e fuori (espulso Mazzarri al 30'). A mancare però sono stati gli uomini chiave. Belotti e Iago Falque da una parte, volenterosi ma spenti e pericolosi solo al 58' con il sinistro dal limite dello spagnolo disinnescato plasticamente da Lafont; Chiesa e Simeone, entrato a inizio ripresa, dall'altra a confermare le rispettive crisi dei centravanti. Al Cholito è capitata l'occasione più ghiotta della partita, al minuto 83, ma l'argentino ha sbattuto su Sirigu con N'Koulou bravi ad anticipare Mirallas pronto a colpire a botta sicura.

LE PAGELLE

Belotti 4,5 - Male, malissimo. I movimenti senza palla non mancano, ma sono poco convinti. Palla al piede combina poco e sbaglia molto. Resta un Gallo irriconoscibile.

Lafont 6 - Sfortunato sull'autorete con il pallone che gli sbatte contro, poi si rende protagonista di interventi efficaci e non solo con le mani. Da panico sulle uscite alte.

Meité 6,5 - La sua fisicità in mezzo al campo regala superiorità ai granata dando una mano anche a Rincon. Preciso fino al limite dell'area, poi non è cosa sua.

Iago Falque 5 - Confusionario nell'ultima giocata. Nei pressi dell'area si perde toccando troppe volte il pallone e mandando fuorigiri se stesso e i compagni.

Mirallas 5 - Schierato a sorpresa come centravanti al posto di Simeone, si adatta in una posizione non sua e per tutto il primo tempo non la vede mai.

Chiesa 5,5 - Prova a dare la scossa nella ripresa, ma non è preciso. Spesso fa la scelta sbagliata negli ultimi metri.

LE STATISTICHE

- Il gol messo a segno da Benassi (2’) è quello più veloce sia realizzato dalla Fiorentina che incassato dal Torino nel campionato corrente. 
- Marco Benassi non ha mai realizzato quattro gol nelle prime 10 giornate di campionato; il centrocampista, inoltre, è ad una sola rete dall'eguagliare il suo record di marcature nella singola competizione.
- L'ultimo autogol della Fiorentina proveniva proprio dall'estremo difensore: Tatarusanu nel gennaio 2015, sul campo del Genoa.
- Il gol realizzato dalla Fiorentina è il piu' veloce in Serie A dal 2005 - Ujfalusi dop 58" in Ascoli-Fiorentina.
- Solo due clean sheet per il Torino nelle ultime 12 partite casalinghe, dopo che i granata avevano tenuto la porta imbattuta per quattro match interni consecutivi.
- Il Torino contro la Fiorentina ha effettuato 21 conclusioni, il numero più elevato di tiri (incl. respinti) in una singola partita per i granata nel campionato in corso.
- Nelle ultime cinque partite giocate in casa dei granata nel massimo campionato, Torino e Fiorentina sono sempre andate a segno, dopo che entrambe non avevano trovato la via del gol nella sfida del gennaio 2014.
- Solo tre gol messi a segno nelle prime cinque partite giocate in trasferta in questo campionato per la Fiorentina: non segnava così poco fuori casa nello stesso intervallo di tempo dalla stagione 2011/12 (una rete in quella occasione).
- Solo due vittorie per il Torino nelle ultime dieci sfide interne contro la Fiorentina in Serie A (4N, 4P), parziale in cui i granata hanno tenuto la porta inviolata solo in un’occasione (14 gol incassati in totale).
- Torino e Fiorentina hanno pareggiato negli ultimi due turni di campionato: per entrambe le squadre è accaduto una sola volta di collezionare due pareggi di fila nell’anno solare 2018 (ad aprile per i granata, a gennaio per i Viola).

IL TABELLINO

TORINO-FIORENTINA 1-1
Torino (3-5-2): Sirigu 6,5; Izzo 6,5, Nkoulou 6,5, Djidji 6,5; De Silvestri 5,5 (37' st Parigini sv), Meité 6,5, Rincon 5, Baselli 5,5 (19' st Zaza 5), Aina 6,5; Iago Falque 5 (40' st Soriano sv), Belotti 4,5. A disp.: Ichazo, Rosati, Moretti, Bremer, Lyanco, Lukic, Berenguer, Edera. All.: Mazzarri 4,5.
Fiorentina (4-3-3): Lafont 6; Milenkovic 5,5, Pezzella 6, Hugo 6,5, Biraghi 6; Benassi 6,5 (38' st Dabo sv), Veretout 6, Fernandes 5 (1' st Gerson 5,5); Chiesa 5,5, Mirallas 5, Eysseric 5 (1' st Simeone 5). A disp.: Dragowski, Ghidotti, Ceccherini, Laurini, Hancko, Diks, Vlahovic, Pjaca, Thereau. All.: Pioli 5.
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 2' Benassi (F), 13' aut. Lafont (F)
Ammoniti: Rincon, Meité (T); Milenkovic, Gerson, Mirallas, Veretout (F)
Espulsi: nessuno
Note: al 30' espulso Mazzarri (T) per proteste

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in