Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
venerdì 9 dicembre 2022, ore
CALCIO
VENEZIA - Zanetti: "Dobbiamo dare tutto in campo per la nostra gente"
05.03.2022 21:34 di Napoli Magazine Fonte: Sito ufficiale del Venezia

Alla vigilia del match che vedrà il Venezia impegnato contro il Sassuolo di Alessio Dionisi, in una gara valida per la Giornata 28 del campionato di Serie A 2021/2022, il tecnico lagunare Paolo Zanetti ha analizzato l’avversario ed il momento della sua squadra: “Abbiamo analizzato il match di Verona, cercando di capire quali siano state le problematiche che nel secondo tempo ci hanno impedito di fare la partita che volevamo, e di conseguenza in settimana abbiamo poi lavorato per migliorarci in tal senso. Non c’è tempo per soffermarsi sulle sconfitte, dobbiamo pensare al presente, abbiamo un futuro tutto da scrivere e dobbiamo approcciarlo con la fiducia in noi stessi che meritiamo di avere, per quello che abbiamo mostrato sino ad ora in questo campionato. La squadra è stata ben costruita per riuscire a salvarsi, e se siamo ancora qui a giocarcela con tutti questi punti in palio, il motivo è che qualcosa di buono è stato fatto. Ciò che dobbiamo fare è dare il 100% per portare a casa più punti possibili. Il sistema di gioco conta relativamente, non è il modulo ma l’atteggiamento ad essere importante. Nella fattispecie, a Verona nel secondo tempo siamo stati carenti nell’affrontare le due fasi, quella offensiva e quella difensiva, con la stessa oculatezza, ed abbiamo conseguentemente subito le loro ripartenze. I giocatori devono lottare per i propri compagni e dare tutto in campo così che la squadra possa trovare continuità. Noi siamo ancora a lottare per il nostro obiettivo che è la salvezza, ed i giochi sono più che aperti in tal senso, forse questo andando a sbugiardare chi quest’estate ci dava già retrocessi a gennaio. La cosa che dobbiamo fare è non perdere l’entusiasmo, ma continuare a crederci, e questo non solo per ciò che riguarda la squadra, ma anche tutto l’ambiente, dai tifosi alla stampa. Voglio che i miei giocatori dimostrino alla nostra gente e ai nostri tifosi che in campo diamo tutto, questo a prescindere dall’avversario che ci troviamo davanti. Io esigo questa mentalità da chi scende sul terreno di gioco, perché con i nostri tifosi saremo sempre in debito. Se è vero che dobbiamo essere più concentrati e sbagliare di meno, è anche vero che gli errori sono spesso parte delle partite, ciò che io desidero è che con il lavoro di squadra si vada a tutelare l’eventuale l’errore del singolo. Ho visto i miei giocatori reagire sul piano del carattere in settimana, devono imparare ad avere la forza mentale per mantenere la concentrazione e non mollare per tutti i 90 minuti. Si sono allenati davvero duramente e ora dovranno tradurre tutto ciò in campo domani, perché ci sono ancora molte partite da giocare, molti scontri diretti, e altrettante gare importanti”.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>