Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 48
sabato 27 novembre 2021, ore
CULTURA & GOSSIP
LE IENE - Paola Egonu guest star a fianco di Nicola Savino e della Gialappa's Band, martedì 26 ottobre su Italia 1
25.10.2021 15:14 di Napoli Magazine

Da questa settimana raddoppia l’appuntamento in prima serata su Italia1 de “Le Iene”: ogni martedì la puntata vedrà la conduzione di Nicola Savino e della Gialappa’s Band accompagnati da una guest star, 10 grandi donne; il venerdì si alterneranno il trio maschile formato da Giulio Golia, Matteo Viviani e Filippo Roma e quello al femminile composto da Veronica Ruggeri, Nina Palmieri e Roberta Rei.

 

Domani, martedì 26 ottobre, protagonista per una sera e per la prima volta alla conduzione di un programma televisivo sarà la campionessa di pallavolo Paola Egonu che commenta: “Sono grata per quest’opportunità che mi permetterà di scoprire un mondo completamente diverso dal mio. Sono sicura di poter imparare molto da questa esperienza a cui prenderò parte con l’intento di divertirmi, in pieno spirito Iena!”

 

Nella puntata: il pilota tra i più titolati al mondo, Valentino Rossi, ripercorre in un’intervista le principali tappe della sua carriera. Raggiunto da Stefano Corti il giorno della sua ultima gara italiana di MotoGP al circuito di Misano, il campione si è sottoposto ad un simpatico gioco di immagini e telecronache che si conclude con un video/regalo creato della trasmissione per omaggiarlo del suo leggendario successo. A consegnare la coppa simbolica, per l’occasione, sarà la sua compagna Francesca Sofia Novello, presto madre della loro prima figlia.

 

Iena d’eccezione al Gay Pride di Budapest di luglio 2021, Vladimir Luxuria è stata accompagnata dalle telecamere della trasmissione durante la marcia di orgoglio Lgbtq contro l’escalation omofoba del governo di Viktor Orban, che proprio quest’estate ha introdotto una legge che vieta il tema dell’omosessualità nelle scuole ungheresi. “Credo che la nostra battaglia debba essere anche trans-nazionale – dice Vladimir -. Non riesco a pensare che persone come me, perché vivono lontane dai nostri confini, debbano essere ignorate, non aiutate, o non ricevere una solidarietà. Non vorrei che anche nel nostro Paese possano prendere quello di Orban come modello.” Alla manifestazione, insieme a una delegazione italiana, anche Alessandro Zan, padre del disegno di legge che tutela le persone contro l’odio verso gli omosessuali, i trans, le donne e i disabili e che ha come scopo quello di educare al rispetto e alla libertà di chiunque. Nel servizio Luxuria racconta le sensazioni e le emozioni provate durante il suo lungo percorso di cambiamento, si ascolterà poi il discorso che ha tenuto sul palco, e si vedranno le immagini di una giornata di festa.

 

Ideatore de “Le Iene” e capo-progetto è Davide Parenti. In regia Antonio Monti.

Il programma può essere seguito in streaming, anche all’estero, su www.iene.it.

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>