Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 49
domenica 4 dicembre 2022, ore
CULTURA & GOSSIP
MUSICA - In radio e in digitale "Giulia", il nuovo singolo del cantautore campano Antonio Pignatiello
07.10.2022 15:21 di Napoli Magazine

“Giulia” (O'disc - Tappo') è il nuovo singolo del cantautore campano Antonio Pignatiello in radio, sulle piattaforme digitali e in tutti i digital stores da oggi, venerdì 7 ottobre. "Giulia" è la storia di una donna che decide di lasciare la città, che percepisce come ostile quel luogo in cui i rapporti di amicizia si sgretolano facilmente, la vita si fa sempre più liquida e il rischio di sentirsi soli è a portata di piede. Un posto da cui si è sentita attratta da giovanissima, ma che adesso sente sempre più distante da quella che è la sua idea di Vita. In questa sorta di dialogo a due voci se da una parte c’è il rifiuto di un mondo sempre più complesso e disordinato, dall’altra c’è la volontà da parte della protagonista di intraprendere un’altra strada e di rimettersi nuovamente in gioco. Dove andrà a vivere? In un piccolo borgo, in una casa in mezzo al bosco, in una piccola cittadina bagnata dal mare? Il finale resta volutamente aperto con un coro di voci ad accompagnare l’inizio del suo nuovo viaggio. Antonio Pignatiello è un cantautore italiano. Dopo aver vinto con la canzone “Folle” il Premio per il miglior brano inedito al Solarolo Festival 2010, ha esordito in campo discografico con l'album “Ricomincio da qui”, cui ha fatto seguito “A sud di nessun nord” e successivamente "Se ci credi". Nell’agosto 2015 Antonio Pignatiello, accompagnato dai musicisti della Banda della Posta, è stato ospite dello Sponz Fest, festival diretto da Vinicio Capossela. Nel dicembre dello stesso anno, ha suonato con Eugenio Bennato, Vincenzo Costantino Chinaski e Pietra Montecorvino. Nel settembre 2020 si esibisce al Teatro Ariston durante SanremoRock. Laureato al D.A.M.S. di Roma Tre, ha curato la regia di videoclip ed è stato aiuto regista nel cortometraggio ”Molo 22'' con Philippe Le Roy e Donato Placido. Nel 2017 partecipa come attore al film indipendente "Era del Rame" del regista Esteban Vivaldi, nella cui colonna sonora compaiono alcune canzoni di "A Sud Di Nessun Nord". Nel 2018 cura la colonna sonora del cortometraggio sperimentale “Esubero” del regista Valerio Nicolosi. Il 1° luglio 2022 esce il singolo “Cloé”, seguito da "Giulia", brano disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali dal 7 ottobre.

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>