Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 14
domenica 5 aprile 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
CULTURA & GOSSIP
TV - A "Dalla parte degli animali" con Michela Vittoria Brambilla: i cani-eroi dell'Aeronautica e il "cane azzurro" Sergey, la cantante che sussurra ai cavalli e la barboncina di Adriana Volpe
21.02.2020 13:06 di Napoli Magazine

Col loro fiuto infallibile trovano gli esplosivi e salvano vite umane: sono gli artificieri a quattrozampe dell’Aeronautica militare i cani-eroi ospiti della settima puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda su Rete 4 la domenica alle 10,50 subito dopo la Santa Messa. Come sempre, “Dalla parte degli animali” darà emozioni e divertimento e sarà veramente “dalla parte degli animali”, per offrire una seconda opportunità ai tanti piccoli amici che vivono nei canili e nei rifugi italiani, di qualunque specie siano. 

 

Nella settima puntata avremo sei proposte di adozione, compresa quella “speciale” della capra Piera, un anno, proveniente da Monza. La rubrica “Storia a lieto fine” ha per protagonista la cantante lirica Alice, autodefinitasi “una soprano che si è data all’ippica”, non perché non sapesse cantare, ma perché ama sussurrare ai cavalli, specialmente a quelli “problematici”. Gli “amici salvati” della settima puntata sono tre magnifici cuccioli di maremmano, Vito, Carlotta e Caterina: Alessandra, con l’aiuto della sua cagnolina Isotta, li ha trovati abbandonati in una scatola sul ciglio della strada e li ha sottratti a morte sicura. L’“Amico famoso” di domenica è l’attrice e conduttrice Adriana Volpe, volto notissimo della tv. Ci presenta Grace, barboncina dal nome regale ma dal carattere un po’ selvaggio. Ospiti speciali saranno i cani-eroi del Centro cinofili dell’Aeronautica militare: Lampo ed Erika, con l’istruttore Alessandro Intelisano e l’operatore Giovanni Pagnotta. I cani, già impegnati anche in contesti internazionali, daranno una dimostrazione delle loro capacità nella ricerca di esplosivi. Gli avieri propongono anche un’adozione straordinaria attraverso il progetto “Adotta un cane azzurro”. Si tratta di Sergey, quattro anni, cane militare in congedo, che cerca una nuova casa. La rubrica “Animali e l’arte” con i commenti di Roberto e Giuliana, due giovani studiosi che illustrano con vivacità capolavori a soggetto animale, è dedicata questa volta all’ "Autoritratto con il cane nero” di Gustave Courbet (1844). Protagonista dell’intervista impossibile sarà il gufo, lo splendido rapace notturno ingiustamente associato, nella cultura popolare, alla sfortuna. Prima, però, spazio agli interrogativi dei bambini che interpelleranno la paladina degli animali. Il domandone di questa volta è: “Perché i gatti odiano l’acqua?”


Sempre sul pezzo il meticcio Lucky, un ex randagio dal pelo lungo e molto simpatico, ormai mascotte della trasmissione e caposervizio  responsabile dello spazio social (profilo Fb, Twitter, Instagram e canale YouTube), con il quale i telespettatori possono interagire, inviandogli le più originali, divertenti, toccanti immagini dei loro amici a 4 zampe. Sempre a lui, in ogni puntata, il compito di presentare la campagna di un’associazione animalista: perché “Dalla parte degli Animali” è anche uno spazio di solidarietà. Ogni settimana, inoltre, Radio 101 rilancerà i contenuti della puntata e aggiornerà gli ascoltatori sullo stato delle adozioni.


Per la quarta stagione, il programma richiama davanti allo schermo televisivo chi ama gli animali e si commuove ascoltando le loro storie e quelle degli umani che se ne prendono cura. C’è davvero tutto: dai trovatelli in cerca di adozione agli animali-campioni, testimoni di abnegazione e di fedeltà verso i loro amici umani, a tanti quattrozampe che si conquistano la nostra attenzione e il nostro affetto, agli animalisti sempre in prima linea fino a persone “comuni” che dicono no all’indifferenza e si lasciano incantare da un paio di occhioni. “Ogni domenica – ricorda l’on. Brambilla - riusciamo a compiere il miracolo di regalare una famiglia a piccoli amici che davvero ne hanno bisogno. La difesa dei diritti degli animali e di chi con loro convive è da sempre il mio principale obiettivo, la televisione è uno strumento potente per far incontrare umani e non-umani che hanno bisogno gli uni degli altri. Per questo esiste “Dalla parte degli animali”, questa è la nostra missione. E per questo dobbiamo ringraziare i nostri affezionati telespettatori”.
Nella cascina adattata a studio televisivo, l’on. Brambilla presenta gli ospiti, i servizi con storie di animali sfortunati o eroici, le rubriche fisse, i collegamenti con i video di quattrozampe alla ricerca di una nuova casa girati “on location” o nelle strutture che li ospitano. La paladina degli animali invita ad adottarli e, quando le circostanze lo consentono, consegna direttamente alle famiglie adottanti il nuovo amico, convintissima, come ripete sempre, che “l’amore non si compra”.
Il programma è realizzato dalla direzione news Mediaset, a cura di Carlo Gorla e con la regia di Fabio Villoresi.

 

 

Loading...
ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>