Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 21
domenica 26 maggio 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Giuntoli-Napoli, rinnovo triennale! Barella dice no, Allan e Koulibaly restano, i 5 cedibili, Hysaj ai titoli di coda, i depistaggi e le ultime su Cavani, Lozano, Almendra e Kouame"
06.01.2019 16:51 di Napoli Magazine

NAPOLI - Pioggia torrenziale di notizie invernali di (fanta)mercato attorno al Napoli mentre Cristiano Giuntoli rinnova e tratta i veri obiettivi lontano dai riflettori. L'intesa con De Laurentiis e' cosa fatta con tanto di firma apposta per altre tre stagioni. Il ds azzurro va avanti con l'ottimo lavoro sinora svolto e intanto non disdegna qualche "depistaggio d'autore" sulle trattative di questi giorni. 



Chi ha detto no invece (per il momento e mai dire mai) al Napoli e' Barella: Ancelotti aveva chiesto soltanto lui per gennaio ed e' reale l'offerta da 20 milioni più Rog e Ounas. Proposta irrinunciabile, tant'è che c'era e c'è accordo totale tra Giulini e De Laurentiis con il Cagliari pronto a cedere subito il giocatore che però (ad oggi) ha rifiutato il trasferimento. Come per Nainggolan nel 2014 la storia sembra ripetersi. Chi vuol "bruciarsi" al Chelsea o all'Inter lieto sia: rifiutare Napoli e il Napoli significa non aver capito niente della vita e del calcio o forse più semplicemente non avere attributi per certi palcoscenici. Se poi Barella cambiera' idea parleremo di tutta un'altra storia.

 
I tifosi partenopei, per non rischiare un immotivato esaurimento nervoso, non credano alle mille voci su Koulibaly e Allan: al 101% non andrà via nessuno dei due a gennaio e al 95% nemmeno in estate. E' normale che ci siano tentativi dei grandi club europei, visto che si parla del miglior difensore del mondo e di uno dei mediani più forti in circolazione ma Adl ha già respinto offerte pesanti e c'è il veto totale di Ancelotti su trattative per questi due giocatori. Il resto e' fuffa mediatica.

 
Ancelotti ha già stilato la sua lista di chi non e' incedibile. Il mantra del mercato azzurro sarà in ogni caso: uno esce e uno entra (o viceversa). Si ascoltano proposte per Hysaj, Rog, Diawara, Ounas, Zielinski. E' una cinquina d'oro sulla ruota di Napoli: 50, 25, 45, 15, 70. Tanto dovrà sborsare chi li vuole con il polacco che andrà sul mercato a giugno per finire in una big europea e gli altri trattabili già a gennaio in presenza di offerte irrinunciabili. Parliamo di un patrimonio da 200 milioni fatto di giocatori ottimi ma subito rimpiazzabili e allora e' facile capire come il Napoli non abbia nessuna necessità e nessuna volontà di privarsi invece di Koulibaly o Allan.

 
Per Hysaj siamo ai titoli di coda: se il Chelsea lo paga subito a prezzo pieno può portarlo a casa, Sarri ha una chance irripetibile: ora o mai più perché a giugno avrà il mercato bloccato. In difesa Ancelotti (d'intesa con ADL) ha chiesto ad Albiol se se la sente di restare per un' altra stagione, lo spagnolo non chiude la porta. Ha apprezzato, rifletterà e presto darà una risposta.

 
Impazzano i rumors su Lozano che Ancelotti ha gia' seguito al Mondiale. Il messicano piace e non poco ma ad oggi costa troppo e ha per agente Raiola: se gli olandesi non chiederanno la luna non si puo' escludere un tentativo importante del Napoli. Si fa un gran parlare di Kouame, il Genoa e' bottega cara, quel furbacchione di Preziosi vuole scatenare un'asta con un club straniero e far strapagare un ragazzo che deve ancora dimostrare tutto. Dico che in casa Napoli c'è chi vede bene l'affare e chi in realtà ha qualche perplessità. La mia idea e' che ad oggi non sia uno che può fare la differenza a Napoli, e' un giovane di buone speranze che andrebbe valutato tra uno o due anni. Serve un Tso subito per chi paragona Koume all'operazione Cavani.

 
A proposito di Cavani e attaccanti: altra storia da chiarire e' che il tormentone Cavani, comunque finisca, non ha nulla a che vedere con Milik (che rinnoverà). Ripetiamo che per uno che parte ci sarà uno che entra e qui il Napoli si comincia a guardare attorno perché a giugno potrebbe salutare Mertens. Con un big al posto del belga, non si esclude uno "sliding doors" ma Giuntoli segue anche altre piste.

 
Detto di Barella, il mercato di gennaio ruoterà tutto attorno alla partenza di uno tra Diawara e Rog, con Ancelotti che preferirebbe tra i due tenere e disciplinare Rog.
Infine ADL non ha perso affatto le speranze di arrivare al promettente Tonali, ritenuto decisamente più pronto di Almendra che va considerato una trattativa prospettica. Su Tonali e altri fronti, che non sono ancora venuti alla luce di questo mercato, sono attese novità importanti dopo il fine settimana. Attenzione ai "depistaggi"...

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in