Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 46
domenica 18 novembre 2018, ore
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Il Napoli è tornato su Keita e pensa ad una coppia Sirigu-Meret, su Sarri..."
30.03.2018 13:38 di Napoli Magazine

NAPOLI - Archiviata la parentesi delle Nazionali, adesso è l'ora della verità. Da questo weekend per il Napoli e il suo popolo iniziano 52 giorni di passione, 9 finali in una resa dei conti lunga 900 minuti. Al crepuscolo di un'attesa lunga 28 anni, il clima è quello da appuntamento con la storia, la gente partenopea si prepara a invadere Reggio Emilia con 10 mila persone ma già si aspetta anche la trasferta di metà aprile a Milano per la quale arrivano segnali che portano a una mobilitazione eccezionale del tifo azzurro. La Spal insegna che la Juve sente il fiato sul collo e chi pensa che questo Napoli fosse morto rischia di fare male i conti. Peggio ancora per chi ha battezzato questo Napoli come una squadra d'annata.

Dopo almeno tre sessioni di mercato di immobilismo conservativo la prossima estate il Napoli tornerà protagonista sul mercato ma chiariamo subito che non ci sarà smobilitazione. Dopo Reina le situazioni incerte sono quelle di Jorginho e Mertens, il primo ha due offerte dall'Inghilterra e una dalla Spagna, mentre l'altro ha una clausula che potrebbe essere pagata dai cinesi, ma per il resto si può dire che il Napoli sta lavorando forte su Keita. Lo avevamo rivelato in tempi non sospetti che il Napoli aveva preso questo giocatore dalla Lazio, poi fu lui a tirarsi indietro perche' ingenuamemte convinto di andare alla Juve. Alla fine il Monaco fece saltare il banco. Adesso il Napoli è tornato su Keita e risulta che ci stia lavorando sottotraccia Mendes. Il Napoli ha messo sul tavolo del Monaco 30 milioni che potrebbero diventare qualcosa in più, e un quadriennale per il senegalese con la speranza che non chieda la luna. La disponibilità di Keita a tornare in Italia fa ben sperare.

Va anche dato atto al Napoli di essere riuscito a blindare Allan sul quale si era mossa con decisione la Juventus, che in estate perderà probabilmente Pjanic e aveva pensato di sostiuirlo con un nome muscolare come il brasiliano.

Capitolo Sarri: si può confermare che la prima offerta di ADL non ha avuto risposta positiva ma non c'è affatto una chiusura del tecnico. La forbice tra l'offerta e la pretesa è di 2,7 milioni proposti dal club e 3,7 richiesti dal mister. C'è differenza ma la distanza si può colmare. Se dovesse esserci divorzio, in calo le quotazioni di Giampaolo. Inzaghi ad oggi e' una pista mediatica, Adl pensa di convincere Sarri (che piace allo Zenit per il dopo Mancini) ma in alternativa andrebbe su un big.

Per il capitolo portiere il Napoli ha bloccato Perin, che aspettera' una chiamata entro fine aprile. Il genoano e' in stand by perchè se Sarri rimane, come pare ancora probabile, il dopo Reina sara' un altro. Ad oggi il Napoli pensa ad una coppia Sirigu-Meret, con il granata che pretende pero' il posto da titolare e chiede un ingaggio ritenuto eccessivo.

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in