Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 46
venerdì 16 novembre 2018, ore
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a NM: "Jorginho-City, tutto pronto per la cessione, la scelta di Hamsik pare fatta, David Luiz molto più di un'idea, forte interesse per Aké, nel mirino Ruiz, vicinissimo Leno e Ancelotti spinge anche per Sirigu, Koulibaly incedibile, ultime su Mertens"
10.06.2018 22:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - La settimana che si apre sarà in casa Napoli, con molta probabilità, quella degli addii di Jorginho e Hamsik ma anche quella di una prima accelerazione sul fronte dei nuovi acquisti. Tutto pronto per la cessione al Manchester City dell'italo-brasiliano che non rientra nei piani di Ancelotti: l'offerta degli inglesi è di 53 milioni, la richiesta del Napoli è di 55 milioni, alcuni bonus colmeranno la distanza tra le parti. Tutta un'altra storia per Hamsik, che ha comunicato il suo addio dopo 11 anni, qui siamo di fronte a una scelta combattuta dello slovacco che aveva anche ricevuto rassicurazioni da Ancelotti e il pieno gradimento per lui del nuovo tecnico. Adl ha concesso ancora qualche giorno di riflessione, non tramonta la speranza di un ripensamento ma la scelta di Hamsik pare fatta ed è dettata dalla tremenda ed enorme delusione del finale di stagione. Forse pochi se ne sono accorti ma lo sguardo di Hamsik dopo il gol al Torino del 13 maggio scorso sembra la firma sui titoli di coda della bellissima storia di questo campione in maglia azzurra nel decennio che solo per fattori extracalcistici non si è concluso con uno scudetto meritato al Napoli, strappato e consegnato alla Juventus. Il capitano ritiene di aver imboccato la sua parabola discendente e vuole andare in Cina per poi chiudere tra due o tre anni nel suo Paese. Adl non ostacolerà la volontà del giocatore ma giustamente chiede una somma adeguata per il cartellino e non vuole scendere sotto i 25 milioni. Mi risulta che già si parla di un degno tributo per il suo addio e tra le ipotesi ci sarebbe quella di un abbraccio del San Paolo al primo impegno della squadra a Napoli. Ancelotti, intanto, dopo Verdi ha chiesto un'accelerazione anche su alcune operazioni. Mentre Albiol aspetta di capire il futuro di Sarri, David Luiz è molto più di un'idea per il Napoli, il Mondiale non semplifica la trattativa ma i partenopei hanno il gradimento totale del brasiliano e lo vuole per metterlo accanto a Koulibaly e formare una coppia di centrali di altissimo livello. L'altra notizia di queste ore è un forte interesse del Napoli per Nathan Aké, olandese che ha anche segnato nei giorni scorsi in amichevole contro l'Italia. Gioca nel Bournemouth, è un autentico jolly: all'occorrenza difensore e centrocampista, 23 anni di strapotere fisico e una impressionante somiglianza con Ruud Gullit. Piace molto ad Ancelotti e anche a Giuntoli. E' un'operazione non impossibile, il Napoli sta pensando di mettere sul tavolo della trattativa 15 milioni per questo ragazzo che in caso di emergenze può fare pure l'esterno sinistro di difesa o di metà campo.  A centrocampo resta nel mirino Ruiz, Ancelotti non considera invece a differenza di Sarri tra le prime scelte Torreira, l'idea sua e di Giuntoli è quella di prendere due giocatori fisici. Il doriano non rientra evidentemente in questo contesto. Circolano tanti nomi ma occhio alla sorpresa, c'è qualche nome che ancora non è uscito fuori.  Per il dopo Reina è ormai vicinissimo Leno ma Ancelotti sta spingendo forte anche per Sirigu e mi risulta che voglia convincer il portiere del Torino ad accettare il Napoli anche senza il posto di titolare e garantendogli un buon utilizzo nell'arco della stagione. Sepe ha chiesto la cessione.  L'idea del Napoli è quella di fare 7-8 acquisti di cui almeno 4 top per l'11 titolare e gli altri per dare alternative importanti alla rosa. C'è da sostituire i partenti e c'è da allungare l'organico. Ricordiamoci che il Napoli tra le risorse già in cassa e le imminenti cessioni avrà un budget potenziale non inferiore ai 100 milioni. Continuano le voci su Koulibaly ma sgomberiamo il campo da qualsiasi assalto: sul difensore più forte del mondo c'è il veto totale di Ancelotti alla cessione, quindi non si andrà oltre i rumors. La spina dorsale dell'organico sarà composta dalle conferme di Koulibaly, Hysaj, Ghoulam, Diawara, Zielinski, Insigne, Milik ai quali si aggiungerà intanto Verdi che è già stato preso. Rimarrà Rog e per la panchina hanno buone chance di conferma Mario Rui e Tonelli e resterà anche Inglese, che Sarri aveva bocciato ma sta crescendo e piace non poco al nuovo mister. Per Mertens si attendono offerte dall'Inghilterra, gli è già stato comunicato che non ci sarebbe spazio per lui come centravanti e che in caso di permanenza in azzurro verrebbe impiegato da mezza punta o esterno. 

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in