Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 21
sabato 25 maggio 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Napoli, Lozano obiettivo vero, piace Akè, ultime su Insigne e occhio ai depistaggi, ecco chi è in via d'uscita"
21.03.2019 21:58 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il mercato estivo del Napoli sembra destinato a ruotare attorno all'enigmatico destino calcistico di Lorenzo Insigne e alle trame machiavelliche di Mino Raiola, che sta dragando in lungo e largo l'Europa per sondare la disponibilità dei top club a fare un'operazione pesante sull'attaccante azzurro, che da aprile sarà a tutti gli effetti un suo nuovo assistito. L'agente e' convinto di poter mettere a giugno sul tavolo di De Laurentiis un'offerta pari o prossima ai 100 milioni e legare il discorso a Lozano con la strategia delle porte girevoli. Un procuratore molto vicino alle vicende di casa Raiola mi conferma che sarebbe già stato fatto un sondaggio con il Liverpool e c'è una potenziale pista che porta a Barcellona. In Inghilterra c'è Klopp che potrebbe perdere Salah e si e' innamorato di Insigne da quando lo fulmino' quella sera di 5 anni fa in Champions al San Paolo. A Barcellona c'è il francese Dembele in uscita che cerca spazio, vorrebbe andare via e ha un estimatore nel Psg. Proprio il club parigino sarebbe già stato a sua volta sondato ma ad oggi non ci sono spiragli perché dopo la sentenza sul fair play finanziario non si dovrebbero muovere Mbappe e Neymar, tanto più che Al Khelaifi ha interessi troppo grandi a tenere blindati i due come testimonial in vista del Mondiale in Qatar.
 

Se Raiola porterà sul serio un'offerta indecente ADL non si farà trovare impreparato. Lozano e' un obiettivo vero ma quando c'è Raiola di mezzo mai fidarsi e lo sa bene ADL. Ecco perché il grande sogno del presidente azzurro d'altronde era e rimane Chiesa. La Juve lo cerca ma da qui a dire che lo stia prendendo c'è di mezzo un tso da far arrivare sotto la Mole. I giochi sono aperti e non a caso sta cercando di inserirsi anche il Milan, c'è pure l'Inter ma il Napoli ha un canale preferenziale con Della Valle e con Corvino. Ai viola piacciono Diawara e Rog, e il Napoli avrebbe altri argomenti a scelta tra Verdi, Inglese e Ounas. Della Valle alla fine potrebbe resistere, turarsi il naso e le orecchie questa estate e beffare tutti tenendo il giocatore ancora per un anno, con tanti saluti ai corteggiatori.

 

C'è poi un fatto che fa sperare in una conferma di Insigne a Napoli perché Raiola alla fine la sua estate milionaria la farà muovendo Pogba (in direzione Real Madrid probabilmente) e magari potrebbe avere la pancia piena e accontentarsi così.

 

Intanto anche il Mirror conferma l'indiscrezione sul forte interessamento del Napoli per Nathan Ake'. Giuntoli e' pronto a offrire un contratto quinquennale al giocatore e ci sarebbe già il gradimento totale del difensore olandese. La dirigenza azzurra sta entrando nell'ordine di idee di muoversi subito e prendere Ake' a prescindere dalla decisione di Albiol, ancora combattuto se fare un'altra stagione in Italia o se rientrare in Spagna. Il Chelsea avrebbe il diritto di recompra ma ha il mercato bloccato e il tempo gioca a favore del Napoli, che ad oggi può sfruttare anche l'incertezza totale che regna in un club del quale nemmeno il divino Otelma conosce il nome del futuro allenatore. Ancelotti ha già dato l'ok all'operazione e la relazioni degli osservatori su Ake' sono tutte positive. Resta da capire la cifra esatta che chiederà il Bournemouth: agli inglesi piacciono Diawara e Inglese, due elementi fuori dal progetto tecnico di Ancelotti sui quali però il Napoli preferirebbe fare cassa e poi reinvestire le somme.
 

Detto e ribadito per la centesima volta che in cima agli incedibili di Ancelotti c'è segnato a lettere cubitali il nome di Koulibaly, forse finalmente ci si comincia a rendere conto che il Napoli valuterebbe discorsi alternativi per il suo totem difensivo solo a 150 milioni. Ad oggi non c'è nulla con il Real Madrid. Tutto il resto è cocktail di saliva.
 

Comunque la netta sensazione o la certezza anzi e' che nell'estate ancelottiana non mancheranno depistaggi e nomi di comodo e depistaggi per mascherare i veri obiettivi. Ci saranno altri Zinchenko, altri Sensi e altri Kouame mentre si lavora invece su altre piste. Anche in caso di permanenza di Insigne, il Napoli dovrà sostituire Mertens e dovrà arrivare una punta da affiancare a Milik. Ancelotti si sta muovendo in prima persona su una lista personale di obiettivi condivisa con ADL e con Giuntoli, e sarà lui a tentare di convincere un nome importante. Si rischia un'altra estate col tormentone, augurandoci di non sentire la fesseria colossale che non e' possibile portare nomi top a Napoli. Benitez docet...

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in