Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 47
lunedì 19 novembre 2018, ore
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a NM: "Sarri-ADL, i dettagli del matrimonio, piace sempre Keita, dubbi su Leno"
22.03.2018 14:43 di Napoli Magazine

NAPOLI - Tante voci, una infinità di rumors e una sola certezza sul futuro di Sarri. Il tecnico è disposto a rimanere a Napoli ma vuole capire bene il progetto di De Laurentiis. La buona notizia per i tifosi del Napoli è che il clima tra le parti è molto distensivo, e in premessa possiamo anche smentire seccamente le voci artatamente messe in giro da qualcuno che in caso di divorzio tra Sarri e Napoli, il sostituto possa essere Gasperini, nome non gradito all'ambiente azzurro al quale auguriamo una lunga permanenza a Bergamo e che ci auguriamo abbia visto sabato scorso in tv Spal-Juventus. A quanto risulta tra Sarri e ADL dovrebbe esserci un contatto da qui a 48 ore, prima della partenza di ADL negli Stati Uniti, ma aspettiamoci un approccio ancora interlocutorio, un confronto per gettare le basi, in vista del momento della verità che arriverà tra qualche settimana. Dall'estero non ci sono offerte concrete, il Chelsea sta già lavorando su Luis Enrique. Sarri aveva non troppo tacitamente tentennato nel momento in cui sembrava destinata a liberarsi la panchina del Milan ma la conferma di Gattuso ha chiuso quella porta. Il toscano ritiene che ci possano essere le condizioni per fare ancora bene e vuole restare a Napoli, è rimasto colpito dall'affetto tributatogli dalla gente anche domenica scorsa e per adesso la vera notizia importante è che da parte sua è arrivata un'apertura alla permanenza anche in caso di scudetto. Non è un problema di soldi, la volontà del mister è quella di capire se si può alzare l'asticella, con la conferma cioè dell'attuale gruppo e l'arrivo di quattro o cinque elementi di spessore, sia per confermarsi in Italia ed anche per fare bene in Europa. Si parla di un "matrimonio a vita" con Sarri, in realtà il calcio insegna altro e, anche se verrà tolta la clausola, le indiscrezioni più realistiche portano ad un'intesa per un contratto che potrebbe essere di tre anni o 2 anni con opzione sul terzo. In queste ore è tornato di moda il nome di Verdi, reale obiettivo del tecnico che gradirebbe averlo nella lista degli acquisti ma non c'è nessuna trattativa definita come qualcuno ha detto. L'entourage del giocatore ha ricontattato il Napoli per fare sapere che l'attaccante del Bologna sarebbe disposto a rivedere la sua posizione di gennaio ed accetterebbe stavolta la maglia azzurra. Un segnale per provare a sondare il terreno, tentare di ricucire lo strappo e far capire che il ragazzo ci ha ripensato. Ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare, De Laurentiis non ha mai gradito chi rifiuta la maglia del Napoli, a prescindere dalle motivazioni e su questo credo abbia ragione. ADL potrebbe rivedere la sua posizione se Sarri si mostrerà ancora determinato nel puntare su questo calciatore ma il presidente ha già fatto sapere preferirebbe andare su Keita del Monaco. L'ex laziale è un pallino del presidente e piace molto anche a Giuntoli, aggiungiamo anzi che qualcosa sull'asse Napoli-Montecarlo per Keita si è anche già mosso. Per il resto tutto ancora da decidere per il portiere: il Bayer chiede la luna per Leno, Perin non convince del tutto Sarri e Giuntoli sta valutando altri due o tre nomi. Prosegue in mezzo la trattativa per Torreira, ma attenzione anche ai giochi per il reparto avanzato. Qui Sarri ha già dato il suo placet alla cessione di Ounas e al rientro di Roberto Insigne dal Parma, che allungherà la panchina. Mertens potrebbe salutare, c'è sempre la clausola e non mi sento da escludere che la società stessa voglia ritenere concluso il ciclo in maglia azzurra del folletto belga. De Laurentiis valuta un investimento pesante in attacco, specie se dovesse uscire Mertens e se non dovessero arrivare segnali convincenti da Milik nelle prossime settimane. L'idea è quella di provare a fare un'operazione di alto livello per una punta centrale, potendo contare anche sulla carta della cessione di Inglese, già bocciato da Sarri.

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in