Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 47
martedì 20 novembre 2018, ore
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Tra Sarri e ADL il clima è sereno, poi occhi su Chiesa, Dolberg e Perin"
08.02.2018 13:25 di Napoli Magazine

NAPOLI - Sarri o non Sarri, dopo i processi per il mercato di gennaio, la giostra mediatica del fronte nazional-pallonaro anti-Napoli ha spostato adesso l'attenzione sulla questione del contratto del tecnico azzurro. Il tentativo e' quello di distrarre l'ambiente della capolista. Ma possiamo rassicurare i tifosi del Napoli e raffreddare le smanie di zizzania dei gatti neri che stanno vivendo con frequenti attacchi di panico l'attuale classifica: il tecnico del Napoli viene stimato da altri club ma ad oggi non esiste nessuna offerta ne' dall'Inghilterra ne' dalla Spagna ne' da nessun'altra parte. Sarri e' disposto a proseguire la sua esperienza a Napoli. Il clima tra il tecnico e De Laurentiis e' molto disteso ed entrambi sono concentrati sull'obiettivo scudetto. Per il futuro Sarri chiederà due cose: una e' evidentemente il meritato aumento dell'ingaggio. Giusto che sia così anche perché in Italia viene definito top coach il borioso Allegri che ha un budget cinque volte superiore ma poi ha goduto sinora soltanto del fato propizio. Nei tre anni napoletani di Sarri, il tanto celebrato Allegri ha vinto un campionato grazie ad un'autorete su tiro innocuo del carneade Zaza e il successivo per la rottura del crociato di Milik che ha imposto al Napoli l'emergenza di cercare altri equilibri con la scoperta poi di Mertens e che e' stato fatale al Napoli nel mese di ottobre con le uniche due sconfitte a Torino (per due rimpalli) e in casa con la Roma. Non e' un caso da quel girone di ritorno a tuttora il Napoli e' la migliore squadra italiana. La seconda richiesta che farà Sarri e' un mercato importante e ci sono tutte le condizioni per farlo. Il Napoli ha le risorse risparmiate nelle ultime sessioni di trattative e ha un fatturato in forte crescita. Il primo acquisto sarà con molta probabilmente Perin, per il quale c'è l'accordo con il Genoa.  In attacco verrà fatto un altro tentativo per Chiesa e si riparlera' di Icardi, che lascerà l'Inter. Sarri farebbe follie per averlo ma costa 100 milioni e non ci sono le condizioni per prenderlo. La pista più praticabile e' un'altra, molto più fattibile e di grande livello: Dolberg dell'Ajax, pallino di Giuntoli e gradito a Sarri. Sarri vuole nuovi innesti non solo per allungare la rosa ma anche per dare rinnovate motivazioni e altri stimoli al gruppo. Ci sarà tempo e modo per il mercato, ora e' tempo di pensare alla difficile sfida con la Lazio: con uno sguardo intanto al Franchi, dove di sicuro non vedremo in campo altri "allenamenti in famiglia" e spettacoli imbarazzanti che offendono la dignità del calcio e l'intelligenza dei veri tifosi di questi sport.

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in