Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 22
lunedì 25 maggio 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Zielinski verso il rinnovo, schiarita sul fronte Meret, piace Kean, plausibile scambio con l'Everton che vuole Lozano e chiede Allan, rivoluzione in attacco, Boga obiettivo concreto, Mertens ascolta le offerte, per Koulibaly situazione in evoluzione"
26.04.2020 20:03 di Napoli Magazine

NAPOLI - Si avvicina il momento del ritorno in campo e si comincia anche a fare sul serio per il mercato del Napoli che verrà. Fino a questo momento abbiamo letto e sentito un elenco impressionante di nomi che non interessano al club azzurro o altri sui quali c'è apprezzamento ma non c'è possibilità che possano arrivare. E' stato accostato ai partenopei Immobile che a Napoli verrebbe a piedi ma avrà forse il 5% di coronare il suo sogno perché la Lazio non lo vende per nessun motivo e lo valuterebbe comunque 70 milioni, senza contare che il giocatore farà la Champions con i biancocelesti. Si parla con insistenza di Jovic che risulta sia stato proposto da Ramadani, è un'ipotesi e piace ma percepisce 5 milioni all'anno, tanti, ne ha chiesti almeno 6 e ad oggi non considera il Napoli una prima scelta. Da escludere anche Diego Costa e ad oggi non ci sono possibilità per il "solito" Icardi, che vorrebbe oltre 8 milioni di ingaggio più bonus e aspetta di nuovo la Juventus, con la moglie-agente che spera persino di portarlo al Milan (dove, però, il tetto ingaggi non andrà sopra i 2,5 milioni e verrà ceduto Donnarumma che ne vorrebbe 7). In orbita Napoli si contano almeno 20-25 nomi buttati nella mischia da agenti e intermediari nell'ultimo mese per ravvivare forse la quarantena. C'è anche da dire che il Napoli voleva Kumbulla ma non fa aste e non tratta Vertonghen, perché ha 33 anni e un ingaggio di 5 milioni.


Il Napoli di Gattuso dà l'idea di poter diventare una squadra molto interessante. L'idea è quella di fare due operazioni in difesa, due a metà campo e cambiare (quasi tutto) in attacco. Detto che Zielinski rinnoverà e che si va verso uno schiarita sul fronte Meret, che è un capitale del club e del calcio italiano, una notizia vera c'è, è trapelata in queste ore. 


E' realmente plausibile uno scambio con l'Everton, che vuole Lozano, e chiede anche Allan. Il messicano ha praticamente chiuso la sua triste esperienza a Napoli, a meno di improbabili ribaltoni. ADL non vuole svalutare un giocatore acquistato per 38 milioni e fa bene. Maliziosamente si potrebbe dire che Ancelotti finalmente potrebbe far fare un colpo al Napoli portando in Premier il suo pupillo e, anzi si ragiona su un doppio colpo di mercato, visto che potrebbe esserci il trasferimento di Kean al Napoli. Due giocatori, ricordiamolo, entrambi gestiti da Raiola. Kean piace molto al Napoli, c'è qualche riserva sul lato caratteriale ma Gattuso ha dato l'ok. E' un'operazione alla ADL, parliamo di un ragazzo che ha 20 anni ed un grande potenziale, sul quale si può fare un'eventuale plusvalenza futura. Non c'è recompra nel contratto con l'Everton in favore della Juventus. Per Allan si discute con l'Everton, ad oggi non c'è intesa sulla valutazione del cartellino e si tratta di una trattativa non vincolata a Lozano e Kean. 


Davanti sarà rivoluzione totale per il Napoli: se ne andranno Llorente, Lozano, Callejon, Younes e a questo punto è segnato anche il futuro di Milik. Sul polacco la trattativa per il rinnovo è ad un binario morto e a Napoli non si strapperanno i capelli, è un ottimo giocatore, anche sfortunato, ma forse ha fatto il suo tempo in maglia azzurra. Non viene ritenuto incedibile ma ADL (e fa bene) non deroga sul cartellino: 50 milioni per cederlo, la Juve e altri non si illudano su eventuali sconti. 


Cinque uscite certe in attacco, tornerà per essere ceduto poi altrove Ounas, mentre con i riconfermati Insigne e Politano è certo di esserci anche Petagna, attaccante troppo sottovalutato sul quale le voci di una partenza non hanno fondamento. Arriveranno due esterni e almeno una punta centrale importante, per il dopo Milik. Azmoun è un'idea molto interessante, le relazioni sono positive, anche se non è una prima scelta e viene considerato una scommessa. Sugli esterni offensivi Boga è un obiettivo concreto, sul quale Giuntoli sta lavorando con determinazione e mi aspetto novità importanti. 


Attenzione al caso Mertens, siamo quasi alla resa dei conti. Si parla di rinnovo da mesi e poi non arriva. Al momento non si è accordato con altri club ma sta ascoltando le offerte, è disponibile a restare al Napoli ma a 33 anni non si può chiedere la luna e bisogna venirsi incontro. Non ci metterei la mano sul fuoco sulla permanenza in azzurro. Così come la situazione è in piena evoluzione sul fronte Koulibaly e ci saranno novità da qui a breve, con diverse piste che si fanno per la sostituzione ma il vero grande obiettivo del Napoli ancora è rimasto lontano dai rumors.  
 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>