Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 9
martedì 25 febbraio 2020, ore
IL PUNTO
NM LIVE - Fulvio Collovati: “Dimentichiamo il Napoli di due mesi fa, Lorenzo Insigne ha trovato il feeling giusto con Rino Gattuso”
06.02.2020 22:13 di Napoli Magazine

NAPOLI - FULVIO COLLOVATI, ex difensore dell’Inter e campione del Mondo in Spagna ‘82, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Dimentichiamo il Napoli di due mesi fa, questa squadra adesso è lanciata, è vero che ci sono tante squadre davanti, ma l’Europa League è ad un passo e senza fare calcoli, deve tentare l’impresa di raggiungere quota Champions. Poi un conto è dire che ce la può o non può fare ma nella mia carriera ho visto rimonte incredibili e quindi perché non provarci? Su Gattuso sono sempre stato positivo e non lo dico solo ora, l’ho visto all’opera al Milan, con una squadra inferiore a questa della stagione in corso e ha fatto benissimo, ora il campionato è lungo e tutto può accadere, ma il clima in casa Napoli è già molto diverso e questo aiuta molto. Insigne ha trovato il feeling giusto con Gattuso, è scattata la scintilla che non era scattata con Ancelotti. Lorenzo sta facendo quello che tutti si aspettavano dal capitano del Napoli, ovvero, trascinare la squadra e giocare alla sua maniera. Non parliamo di fuoriclasse a proposito di Demme e Lobotka ma sono due elementi sicuramente di qualità e carattere che si stanno integrando alla perfezione con la squadra che ha in mente Gattuso. Demme ha dato equilibrio al centrocampo azzurro e la squadra sta ottenendo risultati, tra l’altro senza l’apporto decisivo di giocatori del calibro di Fabian Ruiz, Allan e Koulibaly che, chi per una ragione e chi per un’altra, non stanno ripetendo le ottime stagioni passate. Il mercato di gennaio è stato importante sia per il presente che per il futuro ed è uno stimolo anche per chi, probabilmente, l’anno prossimo lascerà il club partenopeo e che vorrà lasciare un ottimo ricordo. Il Napoli ora ha un buon calendario ma dipende sempre dal momento e gli azzurri ora hanno il vento in poppa. Gli azzurri però, sono obbligati a vincere se vogliono continuare a inseguire l’Europa, anche se tutte le squadre hanno delle difficoltà. Il Napoli non è stato per niente fortunato nel sorteggio di Champions ma se deve avere una speranza è il momento migliore per affrontare il Barcellona che ha problemi sia in campo che fuori e quindi, mai mettere limiti alla provvidenza, gli azzurri non hanno nulla da perdere. La Juve non brilla, mi viene da ridere quando si fanno i paragoni con il Napoli di Sarri che aveva i giocatori adatti alle sue idee, contrariamente a quanto trovato a Torino dove ha dovuto adattarsi al talento dei bianconeri, comunque lo scudetto è una questione a tre, tra Juve, Inter e Lazio”.

 

Loading...
ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>