Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 47
martedì 20 novembre 2018, ore
IL PUNTO
NM LIVE – Pierpaolo Marino: “Piatek? Credo che la valutazione salirà, Ancelotti? Lo avrei preso, Ibra a Napoli a gennaio? Un fuoriclasse, ma ha troppa personalità, la 10 azzurra non si tocca”
18.10.2018 23:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - PIERPAOLO MARINO, ex d.g. del Napoli e dell’Udinese, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su NapoliMagazine.Com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “La partita di Udine sarà molto importante per il Napoli ed in quest’ottica sarà fondamentale raccogliere i tre punti perché, oramai, se si vuole continuare a sperare di contendere lo scudetto alla Juventus bisogna vincere. Ancelotti ha fatto una scelta coraggiosa venendo a Napoli dopo Sarri, anche se l’inizio non è stato convincente. Da un mese a questa parte, però, da quando ha messo la sua mano sulla squadra, stanno arrivando i risultati sperati, tranne la gara di Genova che è stato lo spartiacque tra il Napoli di Sarri e quello di Ancelotti. Come richiesto dal presidente, tra l’altro, sta facendo ruotare tutti i giocatori della rosa. Sinceramente sono rimasto meravigliato del suo arrivo a Napoli, anche perché ci voleva molto coraggio per mettersi in discussione dopo i tre anni magnifici di Sarri. Fino ad ora abbiamo visto un po’ le avversarie della Juventus andare in ascensore, ma solo a dicembre capiremo chi davvero sarà l’anti-Juve. Piatek a 30 milioni? A me piace molto Piatek, ma non da ora, sono convinto che possa fare molto bene in una grande squadra, anche se credo sia difficile che il Napoli possa prenderlo, perché se dovesse continuare a segnare così, salirebbe a dismisura la sua quotazione. Sicuramente il polacco non si muoverà a gennaio perché Preziosi non ne farà a meno. L’Udinese non sta attraversando il suo miglior momento ma è una squadra che bada molto al sodo, Velasquez gioca con un prudentissimo 4-1-4-1, con tutti i giocatori dietro la palla e Lasagna ha ragione a lamentarsi di restare troppo solo in avanti. Bisogna stare attenti alla loro gioco di rimessa, ma gli azzurri dovranno comunque fare la partita per portare a casa la vittoria. Mi auguro che la maglia numero 10 resti lì dov’è, nonostante stimi tantissimo Insigne e credo sia meglio per lo stesso attaccante azzurro. Ibrahimovic è un fuoriclasse, ma per gli equilibri dello spogliatoio a causa della sua spiccata personalità potrebbe creare qualche problema. Il Napoli deve puntare su tutto, Champions compresa, nonostante il pareggio di Belgrado potrebbe risultare decisivo, ma quando metti palla al centro, tutto può accadere”.

 

Loading...
ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in