Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 6
giovedì 2 febbraio 2023, ore
IL PUNTO
PRESS CONFERENCE - Napoli, Spalletti: 'E' stato un test importante contro l'Antalyaspor, Kvara non ha più dolori alla schiena, Juan Jesus fuori solo per precauzione, ma sta bene, così come i giocatori che torneranno dal Mondiale e che ora sono in vacanza'
07.12.2022 21:20 di Napoli Magazine

ANTALYA - Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa dopo l'amichevole vinta, per 3-2, contro l'Antalyaspor. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Sono d'accordo nell'elogiare Raspadori, quando c'è umilità e si vuole aiutare la squadra si può fare qualsiasi ruolo, soprattutto se un ragazzo come lui ha grande conoscenza di questo gioco. In questa amichevole ho ritrovato con piacere giocatori come Fernando e Luis Adriano che avevo visto nello Shaktar, oltre che Toprak che conosco dal campionato russo. E' stato un test importante che ci permette di continuare la preparazione. Kvaratskhelia? Sta bene, è rientrato e non ha più problemi o dolori alla schiena. Anche stasera ci ha fatto vedere i pezzi della sua qualità e siamo felici di riaverlo a disposizione. Sono felice di aver dato spazio ad alcuni ragazzi della Primavera, meritavano di avere questa chance e anche in questo test hanno dimostrato di avere ampi margini di miglioramento e il talento per stare in questa rosa. Sotto l'aspetto fisico, abbiamo scelto questo posto per stare nella miglior condizione possibile per la ripresa del campionato e la Turchia è un posto ottimo per poterci preparare. Il campo era difficile, in alcune zone più morbido, altre più duro, quindi i giocatori tecnici potevano andare in difficoltà. Non mi è piaciuto che in alcuni momenti di gioco non abbiamo pressato alto con tutta la squadra ma vedevo solo tentativi singoli o al massimo di 2-3 giocatori insieme, quindi non siamo stati continui come squadra e contro squadre forti possiamo pagare dazio se iniziamo a giocare così. Mi è piaciuta la solita velocità di gioco che ormai il Napoli ha fatto proprio con impulsi continui di palleggio. Juan Jesus? Ha solo un affaticamento, l'ho lasciato fuori per precauzione e già da domani tornerà ad allenarsi. I giocatori che stanno tornando dal Mondiale stanno tutti bene e sono tutti felicemente in vacanza in questo momento".

ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>