Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 17
lunedì 22 aprile 2019, ore
IN EVIDENZA
AL SAN PAOLO - Napoli: pali e spettacolo, la Lazio deve arrendersi, a segno Callejon e Milik
21.01.2019 11:44 di Napoli Magazine Fonte: Giovanni Scotto per il Roma

Comincia bene il girone di ritorno del Napoli. Gli azzurri vincono al San Paolo contro la Lazio, al termine di una gara divertente. Pur finendo in dieci, gli ospiti non hanno demeritato, trovando prima il gol del 2-1 e poi spingendo fino agli ultimi minuti alla ricerca del pareggio. Il Napoli si porta momentaneamente a -6 dalla Juventus, che giocherà questa sera contro il Chievo. L’Inter, invece, è messa a +7, visto che i nerazzurri sabato hanno pareggiato con il Sassuolo. Ancelotti doveva fare i conti con quattro assenze pesanti, quelle di Insigne, Koulibaly e Allan squalificati e dell’infortunato Mertens. Ma nonostante gli assenti illustri la squadra azzurra ha giocato un’ottima partita, creando molte occasioni (otto tiri nello specchio) e centrando ben quattro legni, assortiti tra pali e traversa. La buona notizia è il ritorno al gol di Callejon, che finalmente si sblocca in questa stagione dopo oltre 1200 minuti di digiuno. Del resto la Lazio è la vittima preferita dello spagnolo, che con ieri ha punito per sei volte i biancocelesti.

 

CON I GOL DI CALLEJON (34’) e Milik (37’) il Napoli supera 2-1 la Lazio (a segno con Immobile al 65’) al San Paolo e va a -6 dalla Juventus, impegnata domani sera contro il Chievo. I biancocelesti, che hanno chiuso in 10 per l’espulsione di Acerbi, scivolano al quinto posto, scavalcati dalla Roma. La prima chance è sulla testa di Milinkovic-Savic, innescato da Leiva: Meret c’è. Che replica del Napoli: sul cross di Rui, Milik al volo di sinistro e palo clamoroso. Il polacco a un passo dal gol al 22’: il suo colpo di testa viene deviato da Strakosha ancora sul legno, poi Ruiz spara fuori e Milik col diagonale mancino non va distante dal bersaglio. Si rivede la Lazio ancora con Milinkovic, Meret c’è. Tra il 34’ e il 37’ il Napoli dà un preciso indirizzo al match: Callejon, capitano di serata, trova il primo gol in campionato sul preciso invito di Mertens; poi Milik, su punizione, indovina l’incrocio dei pali. Esplode il San Paolo, Lazio tramortita. Correa per Lukaku la mossa di Strakosha durante l’intervallo. L’argentino avrebbe subito una chance di testa, ma manca di precisione. Terzo palo del Napoli: lo centra Ruiz, poi Strakosha evita il peggio su Milik. Replica Meret, gran riflesso su Immobile. Che al 65’ accorcia le distanze con Immobile, servito da Correa: tocco da biliardo e gol numero 11 per l’ex Torino. Le speranze di rimonta laziali subiscono una grave battuta d’arresto quando Acerbi, già ammonito, viene espulso per aver abbattuto Callejon (71’). Il centrale laziale salterà la Juve, interrompendo così la striscia di 148 partite consecutive giocate. Il Napoli non la chiude perchè Strakosha mura Ounas, ma la Lazio non ha la forza per completare la rimonta. L’espulsione di Acerbi- che interromperà la sua lunga serie di presenze: venti- ha un po’ frenato l'intraprendenza della Lazio. Sono entrati Verdi (Diawara), Patric (Milinkovic), Ounas (Mertens), Hysaj (Callejon). Tanti cambi, ma il risultato non è mutato nonostante i tentativi di Ounas. Bene Correa e Immobile della Lazio, Milik, Ruiz e Callejon del Napoli. Gli azzurri si godono la vittoria alla “prima” nel girone di ritorno, e stasera aspettano il completamento della giornata. Tra sei giorni la sfida al Milan per il campionato, poi si replicherà il martedì successivo per la Coppa Italia, sempre a San Siro. L’impresa di raggiungere la vetta resta sempre difficile, ma il calcio vive di aspettative che vanno oltre le previsioni. Il polacco è sempre più bomber ritrovato, segnando il secondo gol su punizione diretta tra le ultime quattro marcature. Tra l’altro il polacco diventa il capocannoniere solitario della squadra azzurra, staccando Dries Mertens. Dodici reti per il polacco, undici per il belga, che ieri è rimasto a secco.

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in