Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 27
sabato 4 luglio 2020, ore
IN EVIDENZA
EMPOLI – Corsi: "Ciciretti è tra i più in forma, lui e Tutino possono giocare in Serie A, Ricci? Ha un futuro segnato da protagonista"
04.06.2020 15:04 di Napoli Magazine

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “Mancano ancora gli orari delle partite. In linea di massima ci dobbiamo avviare a questo mini torneo che si presenterà difficile ma noi proveremo a farci trovare pronti. Lo stress psicologico e fisico è la cosa peggiore. Vorremmo dare due settimane di ritrito ai giocatori per farli entrare in forma. La curva dei contagi sembra essere confortante e vediamo cosa succede. Auspichiamo un ulteriore alleggerimento. I giovani stanno tornando alla vita normale mentre noi più maturi abbiamo un senso di responsabilità maggiore. Stadi parzialmente aperti? Auspichiamo che si possa andare in quella direzione. Chi ha stadi grandi potrebbe ospitare i tifosi applicando il distanziamento sociale. Sarebbe occupato un posto su cinque. Speriamo di ritrovare il pubblico perché il calcio senza pubblico è un’anomalia. Algoritmo? Spaventa un po’ tutti. Io voglio pensare positivo e che i verdetti arrivino dal campo, come giusto che sia. Si troveranno altrimenti soluzioni alternative. Tutino e Ciciretti? Tutino ha giocato di più. Ciciretti è entrato in forma verso la fine. Oggi è tra i più in forma e sorprendere per l’atteggiamento. È un giocatore di grande qualità. Entrambi possono giocare in Serie A. Si stanno impegnando al massimo per poterla raggiungere. Ricci? Non avevo la percezione del suo valore. I responsabili delle giovanili delle Nazionali pensavo avessero parametri differenti. Mi hanno sempre trasmesso entusiasmo. Dovrà essere protagonista in questi due mesi. È molto concentrato, pronto, voglioso. Si mette a disposizione del gruppo. Gli è già arrivata la voce dell’interessmaneto dei vari club e sono un po’ preoccupato perché potrebbe essere destabilizzato e deconcentrato. Il suo futuro è segnato e sarà protagonista in Serie A. Bennacer lo voleva il Napoli e adesso lo vuole Guardiola. C'erano anche il Lione e il PSG. Tra un anno parleremo di Ricci in una proiezione simile magari".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>