Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 40
mercoledì 28 settembre 2022, ore
IN EVIDENZA
FOCUS NM - Napoli: dall'attacco super ai nuovi leader, ecco i 5 spunti del giorno dopo
16.08.2022 11:26 di Napoli Magazine

1) Il Napoli non era scarso prima di ieri e non è imbattibile oggi. Quella azzurra, semplicemente, è un'ottima squadra che può rafforzarsi ulteriormente nei prossimi giorni con l'arrivo degli ultimi importanti tasselli. Calma e sangue freddo, ma c'è fiducia.
 
 
2) La fase difensiva, che ha funzionato bene per il 90% della partita contro un Verona momentaneamente allo sbando, andrà registrata. Gli errori commessi al Bentegodi non potranno ripetersi contro avversari di un altro livello. Tutto normale, serve solo tempo.
 
 
3) In attacco, invece, le cose vanno già alla grande. La squadra di Spalletti ha segnato 5 gol, ma potevano tranquillamente essere 7-8. Tantissime le occasioni create, grande passo in avanti rispetto alle amichevoli estive che avevano destato qualche preoccupazione in tal senso. La qualità del gioco è già piuttosto elevata, buon segno in attesa dei rinforzi.
 
 
4) Lobotka e Kvaratskhelia sono già i due nuovi leader tecnici del Napoli. Cosa non scontata, soprattutto per il secondo. Storie di "redenzione": lo slovacco fu messo da parte ed etichettato come bidone ed invece dallo scorso anno ha preso in mano il centrocampo azzurro e continua a guidarlo con eleganza e sapienza (se aggiunge anche i gol, e che gol, diventa da Top 5 in Europa nel ruolo), mentre il georgiano è stato accolto con non poca indifferenza negli scorsi mesi, mesi caratterizzati soltanto dalle polemiche più o meno giuste contro la società. Gol, assist geniale e tanta ma tanta personalità per il numero 77. Ed è soltanto l'inizio.
 
 
5) Grande prestazione, al di là dei gol, per Zielinski ed Osimhen. Dalle loro giocate passeranno inevitabilmente le eventuali fortune del Napoli. Con le partenze degli storici senatori, infatti, il gruppo azzurro è alla ricerca di nuovi leader. Chi meglio del 20 e del 9 (assieme al nuovo capitano Di Lorenzo) potrebbe assumersi questo tipo di responsabilità? Basterebbe un po' di continuità.
 
 
Simone Santacroce 
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>